Risotto con fave e gamberoni

Il risotto con fave e gamberoni è un primo piatto che coniuga sapori di terra e sapori di mare. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Risotto con fave e gamberoni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con fave e gamberoni è un primo piatto squisitissimo che mescola i sapori della terra con quelli del mare. L’abbinamento fave verdi e gamberoni è insolito e particolare ma assolutamente gustoso poiché crea un sapore davvero unico.

Il piatto è legato alla stagionalità delle fave, per cui bisogna approfittarne per preparalo e servirlo ai propri commensali che rimarranno piacevolmente sorpresi. Infatti il risotto può essere servito in svariate occasioni, quali un pranzo domenicale in famiglia oppure una cena raffinata con ospiti speciali.

Vediamo, quinid, insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 6 gamberoni
  • 150 g di fave
  • 150 g di riso
  • 1 l di brodo vegetale
  • q.b di vino bianco
  • 20 g di cipolle
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di burro
  • 1 pizzico di pepe
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare il risotto con fave e gamberoni iniziate con lo sgranare le fave, ponetele in una ciotola e sciacquatele bene sotto acqua corrente per due o tre volte in modo da eliminare impurità varie. Quindi tamponatele con un panno carta per eliminare l’eccesso di acqua.

Passate ai gamberoni: eliminate le teste, le code, le zampette ed il guscio centrale. Eliminate anche il budellino nero posto sul dorso dei gamberoni. Lasciate solo due gamberoni interi per la decorazione finale dei piatti. Sciacquate i gamberoni sotto acqua corrente e tamponateli con panno carta.

A questo punto prendete una casseruola e fate scaldare l’olio extravergine di oliva. Uniteci la cipolla tritata e fatela brevemente appassire. Quindi aggiungete le fave che farete soffriggere per pochi minuti mescolando spesso con il cucchiaio di legno. Unite i gamberoni e fateli soffriggere anch’essi per un paio di minuti per lato, trascorsi i quali toglieteli e metteteli da parte.

Aggiungete il riso e fatelo tostare brevemente; versate il vino bianco che farete sfumare. A questo punto iniziate a versare mestoli di brodo vegetale caldo necessari per far cuocere il riso mescolando spesso con il cucchiaio di legno.

Verso fine cottura riprendete i gamberoni messi da parte ed aggiungeteli al risotto mescolando bene il tutto. Quando il risotto risulta cotto, spegnete la fiamma, spolverizzatelo con il prezzemolo tritato ed unite una noce di burro per mantecarlo. Impiattate il risotto e prima di servirlo, date una spolverizzata di pepe e decorate ciascun piatto con un gamberone intero.

In alternativa potete preparare un risotto alla marinara o degli spaghetti allo scoglio.

Conservazione

Il risotto con fave e gamberoni va consumato ben caldo subito dopo la preparazione.

I consigli di Stefania

Per la preparazione di questo risotto consiglio di utilizzare le fave fresche di giornata che ne esalteranno ancor di più il sapore. Scegliete quelle leggermente più tenere che si sposano decisamente meglio con questo tipo di preparazione. Inoltre se non volete mantecarlo con il burro, in alternativa potete farlo usando il pecorino grattugiato.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!