Risotto con funghi e scamorza

Il risotto con funghi e scamorza è una variante del classico risotto ai funghi reso ancora più irresistibile ed invitante. Ecco la ricetta

Risotto con funghi e scamorza
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con funghi e scamorza è un ottimo primo piatto, perfetto per essere servito per i pranzo della domenica con i parenti o per una cena tra amici. 

Oltre al riso i protagonisti di questo primo piatto sono senza dubbio i funghi e la scamoza affumicata. Chi ama i sapori decisi può utilizzare i funghi porcini per un risotto dai tipici sapori e colori autunnali. 

Il risotto con funghi e scamorza preparato seguendo questa ricetta stupirà di sicuro i vostri commensali.

Ecco come prepararlo!

Ingredienti

  • 400 g di riso
  • 1 cipolla rossa
  • 400 g di funghi
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di parmigiano reggiano
  • 4 fette di scamorza affumicata
  • q.b di vino bianco
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo
  • q.b. di pepe nero

Preparazione

Per preparare il risotto con funghi e scamorza iniziate pulendo la cipolla e affettandola sottilmente. Successivamente prendete un’ampia padella antiaderente, versate sul fondo di essa un filo d’olio extravergine di oliva. Mettete la padella sul fuoco e fate rosolare la cipolla affettata in precedenza.

La cipolla deve appassire ma non bruciare, per evitare ciò potete aggiungere un pochino di acqua. Quando la cipolla sarà ben appassita unite i funghi. Fate asciugare l’acqua rilasciata dai funghi e poi unite il riso. Fate tostare il riso per due minuti e poi sfumate con il vino bianco. 

Fate evaporare l’alcol e proseguite la cottura del risotto unendo il brodo vegetale bollente all’occorrenza. Tagliate la scamorza a cubetti e grattugiate il parmigiano reggiano. Trascorsi circa 15 minuti il riso dovrebbe essere cotto. A questo punto unite il prezzemolo lavato e spezzettato direttamente con le mani, il parmigiano reggiano grattugiato e la scamorza tagliata a cubetti. Mescolate bene e lasciate riposare per qualche istante.

Impiattate il risotto con funghi e scamorza e cospargete con del pepe nero e decorate con un ciuffetto di prezzemolo fresco.

In alternativa potete preparare un classico risotto ai funghi o un risotto ai carciofi.

Conservazione

Il risotto con funghi e scamorza va consumato subito la sua preparazione.

I consigli di Elisa

Potete arricchire il vostro risotto con della salsiccia o pancetta a cubetti. Se preferite un sapore più delicato, invece, potete sostituire la scamorza con un altro formaggio come la robiola o la crescenza che conferiranno al vostro risotto una consistenza morbida e un gusto meno deciso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!