Risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca

Il risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca è un primo piatto molto gustoso e perfetto per la stagione estiva. Ecco come prepararlo

Risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se avete voglia di un primo piatto che sia fresco, saporito e molto profumato allora il risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca fa davvero al caso vostro.

Si tratta di una preparazione molto semplice da realizzare ma che darà vita ad un piatto fresco, colorato, perfetto anche per occasioni più particolari e giornate di festa.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto per tutti i gusti.

Ingredienti

  • 400 g di riso
  • 500 g di gamberetti
  • 2 zucchine
  • 20 fiori di zucca
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di burro
  • q.b di brodo di pesce

Preparazione

Per iniziare la preparazione del risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca dovete partire delle zucchine, che dovranno essere private delle due estremità, lavate ed asciugate e poi ridotte in piccole rondelle o in piccoli cubetti.

Se lo desiderate, però, potete anche decidere di grattugiare le zucchine con una grattugia a fori larghi. Cospargete in quest’ultimo caso con del sale e lasciate riposare in uno scolapasta con un peso sopra per circa mezz’ora. Dopodiché potrete strizzare le zucchine per eliminare il liquido di vegetazione.

Prendete una padella antiaderente ben capiente e mettete a scaldare dell’olio extravergine d’oliva. Fate soffriggere uno spicchio d’aglio e dopodiché aggiungete le rondelle o i cubetti di zucchine, aggiustando di sale e pepe in base ai vostri gusti. Fate saltare il tutto per qualche minuto dopodiché aggiungete i gamberi, che avrete precedentemente sgusciato privandoli di testa, zampette, di involucro esterno e dell’intestino.

Fate saltare il tutto per qualche altro minuto ed aggiungete un paio di cucchiai di brodo di pesce per far proseguire la cottura. Dedicatevi quindi ai fiori di zucca, che dovranno essere lavati accuratamente e poi ridotti in piccole listarelle ed aggiunti al condimento.

In una casseruola mettete a scaldare dell’olio extravergine d’oliva e fate tostare il riso. Aggiungete quindi un paio di cucchiai di brodo di pesce e fate proseguire la cottura. A metà cottura del riso potete aggiungere il condimento e continuare a lavorare il tutto, sempre aggiungendo del brodo di pesce se necessario.

Continuate in questo modo fino a quando il risotto sarà ben cotto. A questo punto non vi resterà che aggiungere un po’ di burro e far mantecare a fiamma spenta per un altro minuto circa. Il risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca è quindi pronto per essere servito ai vostri ospiti quando è ancora ben caldo.

In alternativa potete preparare un risotto ai fiori di zucca o un risotto alla marinara.

Risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca

Conservazione

Il risotto con gamberi, zucchine e fiori di zucca andrà consumato ben caldo subito dopo la sua preparazione.

I consigli di Fidelity Cucina

Il risotto può essere arricchito in tanti modi, aggiungendo delle altre verdure oppure sostituendone alcune con altre di stagione in base ai vostri gusti. Potete utilizzare dei gamberetti o dei gamberoni a seconda del risultato finale che si vuole ottenere. Lasciate alcuni gamberi interi per la decorazione finale del piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!