Risotto con radicchio, pancetta e zafferano

Il risotto con radicchio, pancetta e zafferano è un primo piatto molto cremoso e dal sapore deciso. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Risotto con radicchio, pancetta e zafferano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con radicchio, pancetta e zafferano è un primo piatto cremoso e dal sapore deciso, ideale da servire per un pranzo (o cena) in compagnia, sorseggiando un buon bicchiere di vino rosato leggermente frizzante.

Se siete alla ricerca di una ricetta ricca di sapori e profumi, questo risotto fa al caso vostro! Il sapore deciso della pancetta affumicata e quello aromatico del radicchio precoce incontrano la vivacità dello zafferano, che rende inoltre il piatto colorato.

Vediamo insieme come si prepara questo risotto.

Ingredienti

  • 160 g di riso
  • 6 foglie di radicchio
  • 100 g di pancetta affumicata
  • 1 bustina di zafferano
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/4 di cipolla
  • 30 ml di vino bianco
  • q.b di brodo di carne
  • q.b di burro
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare il risotto con radicchio, pancetta e zafferano innanzitutto lavate accuratamente le foglie di radicchio, asciugatele e tagliatele a listarelle sottili. Tenete il radicchio da parte e procedete con la preparazione del risotto.

Tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e trasferitela in una pentola a sponde alte insieme ai cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate soffriggere la cipolla. Quando quest’ultima diventa dorata, unite il riso e fatelo tostare per bene per qualche minuto.

Quando il riso sarà diventato quasi trasparente, aggiungete la pancetta affumicata a cubetti e mescolate con cura. Dopo poco aggiungete anche il radicchio a listarelle e mescolate nuovamente. Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare. Bagnate infine il riso con 3-4 mestoli di brodo di carne ben caldo, al quale avrete aggiunto la bustina di zafferano in polvere, quindi mescolate con cura e fate cuocere il risotto per circa 13 minuti (seguite i tempi di cottura riportati sulla confezione del riso).

Solo se necessario, durante la cottura aggiungete qualche altro mestolo di brodo ben caldo, ma sempre senza esagerare. Quando il riso sarà cotto ed il brodo sarà stato assorbito del tutto, togliete la pentola dal fuoco e aggiungete 1-2 noci di burro e mantecate il risotto. Infine versate nei piatti da portata e, prima di consumare, decorate i piatti con un trito di prezzemolo fresco.

In alternativa potete preparare un risotto al radicchio o un risotto alla zucca.

Risotto con radicchio, pancetta e zafferano

Conservazione

Il risotto con radicchio, pancetta e zafferano va consumato ben caldo e non sarà possibile conservarlo dopo la preparazione.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Questo risotto è davvero cremoso e saporito, ottimo se avete ospiti a pranzo e volete stupirli con una portata dal gusto particolare. Per un risultato ottimale, utilizzate sempre ingredienti freschi e soprattutto da agricoltura biologica. E' consigliabile scegliere il radicchio precoce, prestando attenzione ad eliminare la parte bianca centrale. Per una versione vegetariana, sarà possibile omettere la pancetta per ottenere una portata più light.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!