Risotto con zucca, salsiccia e rosmarino

Il risotto con zucca, salsiccia e rosmarino è un primo piatto dal sapore deciso ed intenso, perfetto per un pranzo della domenica o per delle occasioni particolari. Vediamo la ricetta

Risotto con zucca, salsiccia e rosmarino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con zucca, salsiccia e rosmarino è un primo piatto ricco e molto appetitoso, ideale da gustare sia nella stagione autunnale che invernale. Un piatto ideale da consumare durante il pranzo domenicale ma anche in qualsiasi altra occasione farà felici i vostri commensali.

Si tratta di un primo piatto bilanciato e completo in carboidrati, proteine e grassi ma, come con tutte le altre ricette, è bene non eccedere nelle quantità. Il rosmarino conferisce una nota aromatica al piatto.

Vediamo insieme come preparare questo squisito risotto.

Ingredienti

  • 160 g di riso
  • 200 g di zucca
  • 150 g di salsiccia
  • 1 cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 50 ml di vino rosso
  • q.b di brodo di carne
  • 1 cucchiaio di burro
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di sale

Preparazione

Per preparare il risotto con zucca, salsiccia e rosmarino innanzitutto lavate la zucca, sbucciatela e togliete i filamenti interni. Tagliatela a cubetti piccoli e a parte sbriciolate la salsiccia di suino.

In una pentola capiente mettetevi la cipolla tritata finemente e un mestolino d’acqua. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare la cipolla. Quando quest’ultima è dorata aggiungete l’olio extra vergine d’oliva e fate soffriggere per 1-2 minuti. Aggiungete adesso il riso e fatelo tostare per un paio di minuti. Unite la zucca a pezzetti e poi la salsiccia sbriciolata, mescolate con cura. Sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare.

Quando il vino è evaporato del tutto aggiungete 3-4 mestoli di brodo di carne, mescolate con cura e lasciate cuocere per circa 15-20 minuti. A cottura ultimata, togliete dal fuoco e mantecate il risotto con una noce di burro e 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco. Prima di servire, decorate il piatto con un po’ di rosmarino essiccato tritato.

Se non gradite il rosmarino tritato, in alternativa potete aggiungere un rametto intero durante la cottura per poi toglierlo prima di servire il risotto.

Sarà ottimo da portare a tavola anche un semplice piatto di risotto alla zucca o un risotto ai funghi, un classico intramontabile e sempre apprezzatissimo. 

Risotto con zucca, salsiccia e rosmarino

Conservazione

Il risotto con zucca, salsiccia e rosmarino è ottimo da consumare ben caldo subito dopo averlo preparato.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Il risotto con zucca, salsiccia e rosmarino è un piatto dal sapore intenso e gustoso. Se lo preferite, potete arricchire il piatto con pezzettini di pancetta (dolce o affumicata). Se invece non gradite il rosmarino, potete sostituirlo con un trito di prezzemolo fresco. Ideale da servire ben caldo ma anche tiepido sarà davvero squisito.

Altre ricette interessanti
Commenti
Evelin Felice

16 febbraio 2016 - 10:26:04

Potrebbe essere un'idea per il pranzo di oggi

0
Rispondi
Giovanna La Barbera

16 febbraio 2016 - 11:05:57

:-)))

0