Spaghetti al pomodoro con pancetta e olive nere

Gli spaghetti al pomodoro con pancetta e olive nere sono un primo piatto saporito e molto delicato adatto ad ogni situazione. Ecco la ricetta

Spaghetti al pomodoro con pancetta e olive nere
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti al pomodoro con pancetta e olive nere sono un primo piatto semplice da realizzare e al tempo stesso molto saporito. Ideali se avete poco tempo da spendere in cucina, piaceranno molto ai vostri commensali per il loro sapore stuzzicante.

Ottimi se accompagnati da un buon vino rosso corposo, come un Nero d’Avola oppure un Chianti. Se lo gradite, potete sostituire gli spaghetti con i bucatini ma anche i bigoli andranno benissimo. Vediamo insieme come si prepara questo appetitoso primo piatto.

Ingredienti

  • 160 g di spaghetti
  • 100 g di pancetta
  • 70 g di olive nere
  • 250 ml di passata di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 50 ml di vino rosso
  • q.b di sale

Preparazione

Per realizzare gli spaghetti al pomodoro con pancetta e olive nere innanzitutto tagliate a cubetti la pancetta affumicata e le olive nere a rondelle. A parte tritate finemente mezza cipolla e trasferitela in una pentola con un mestolino d’acqua ed una foglia di alloro essiccata (facoltativo). Accendete il fuoco e lasciate stufare la cipolla.

Quando l’acqua sarà evaporata del tutto, aggiungete l’olio extra vergine d’oliva e mescolate con cura. Fate soffriggere la cipolla e quando quest’ultima sarà dorata unite la pancetta a cubetti. Mescolate e fate saltare a fiamma vivace per un paio di minuti. Sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare. Unite adesso la passata di pomodoro e le olive nere tagliate a rondelle, abbassate la fiamma e lasciate insaporire il sugo per circa 2-3 minuti. Trascorso questo tempo, regolate di sale e togliete la foglia di alloro. Spegnete il fuoco e tenete il condimento da parte al caldo. Procedete adesso con la cottura della pasta.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con il sugo preparato precedentemente. Servite ben caldi, decorando il piatto con qualche fogliolina di prezzemolo fresco ed una spolverizzata di Pecorino grattugiato fresco.

In alternativa potete servire una semplice pasta al pomodoro o degli spaghetti alla chitarra.

Spaghetti al pomodoro con pancetta e olive nere

Conservazione

Gli spaghetti al pomodoro con pancetta e olive nere si conservano per al massimo un giorno ma andranno rimaneggiati in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Gli spaghetti al pomodoro con pancetta e olive nere sono un primo piatto molto gustoso e di semplice preparazione, inoltre hanno un costo molto basso. Ottimi da preparare se avete poco tempo. Se lo gradite, potete sostituire gli spaghetti con un altro formato di pasta lunga come ad esempio i bucatini, i bigoli oppure i pici. Consiglio vivamente una spolverizzata di Pecorino romano, vi lascerà senza parole!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!