Spaghetti alla carbonara con pancetta e rodez

Gli spaghetti alla carbonara con pancetta e rodez sono una variante dei classici e famosissimi spaghetti alla carbonara. Ecco la ricetta

Spaghetti alla carbonara con pancetta e rodez
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti alla carbonara con pancetta e formaggio rodez sono una variante pugliese molto semplice della classica ricetta laziale. Infatti il sapore intenso ma non troppo forte del formaggio rodez, molto utilizzato nella cucina pugliese, rende più leggero nel gusto il piatto, che con il classico pecorino romano non sempre risulta apprezzato dai palati delicati, come quello dei più piccoli.

La preparazione non richiede particolari doti culinari essendo una ricetta molto semplice alla portata anche di quei papà non troppo pratici ai fornelli, che a volte vogliono variare la propria dieta.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 300 g di spaghetti
  • 180 g di pancetta
  • 4 uova
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di formaggio rodez

Preparazione

La prima cosa da fare per preparare questa ricetta degli spaghetti alla carbonara con pancetta e formaggio rodez è quella di mettere sul fuoco acceso al massimo una pentola d’acqua con l’aggiunta di un cucchiaio di sale grosso, ovviamente con il coperchio.

Mentre l’acqua bolle (15-20 minuti), in una ciotola sbattete le 4 uova e aggiungete in seguito circa 25 grammi di formaggio rodez grattuggiato e un pizzico di sale. Attenzione se avete un piano cottura ad induzione magnetica, la preparazione del condimento va anticipata, visto che su questo tipo di cucine l’acqua bolle dopo circa 5 minuti.

In una padella versate dell’olio extravergine d’oliva e successivamente mettete a rosolare a fuoco vivace la pancetta a cubetti. Per fare prima potete acquistare già delle confezioni con la pancetta tagliata altrimenti bisogna calcolare anche qualche minuto per sminuzzarla prima di metterla in padella. In questo caso si potrebbe anche tagliare la pancetta a listarelle di circa 2-3 cm per dare un aspetto diverso al piatto.

Appena l’acqua bolle versate gli spaghetti che avete già provveduto a pesare e spezzare a metà, altrimenti in molti casi non entrano nella pentola. Tempo di cottura sarà di circa 7 minuti, non andate oltre per evitare che gli spaghetti diventino scotti.

Scolate la pasta e trasferiteli nella padella con la pancetta amalgamandoli sul fuoco per un minuto circa, subito dopo aggiungete le uova sbattute e spegnete subito il fuoco, per evitare che il condimento si secchi.

Preparate i piatti e completate il tutto con l’aggiunta della rimanenza del formaggio rodez.

In alternativa potete preparare degli spaghetti alla carbonara di asparagi o degli spaghetti alla carbonara di carciofi.

Conservazione

Gli spaghetti alla carbonara con pancetta e formaggio rodez vanno consumati subito. 

I consigli di Costantino

La ricetta è abbastanza semplice per cui non sono necessari molti consigli se non quello di preparare tutti gli ingredienti e sfruttare i tempi di bollitura dell'acqua per preparare il condimento e rosolare la pancetta. Per i più sfiziosi, dopo aver impiattato la portata per i palati delicati, si può aggiungere sul proprio piatto del pepe.

Altre ricette interessanti
Commenti
Giovanna La Barbera

06 settembre 2016 - 21:46:14

Bravo Costantino!!!

0
Rispondi