Spaghetti con zucchine, prosciutto cotto a dadini e menta

Gli spaghetti con zucchine, prosciutto cotto a dadini e menta sono un primo piatto semplice e veloce da realizzare. Ecco la ricetta

Spaghetti con zucchine, prosciutto cotto a dadini e menta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti con zucchine, prosciutto cotto a dadini e menta sono un primo piatto davvero semplice e veloce da realizzare, perfetto per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina ma non rinuncia ai buon sapori e al sorprendere i propri ospiti.

Un tris di ingredienti facilissimi ed economici da reperire che creano un mix di sapori che lascerà soddisfatti grandi e piccini. Il tocco in più al piatto è dato dall’aggiunta delle foglioline di menta che rendero il tutto molto raffinato non coprendo gli altri sapori ma valorizzandoli.

Una perfetta alternativa alla classica pasta con le zucchine. Vediamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 200 g di spaghetti
  • 1 zucchina
  • 100 g di prosciutto cotto
  • q.b di menta
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli spaghetti con zucchine, prosciutto cotto a dadini e menta come prima cosa, lavare una zucchina e su di un tagliere tagliarla a rondelle abbastanza sottili.

Prendete la fetta di prosciutto cotto tagliata spessa circa 1 cm e con un coltello tagliatela a dadini (in alternativa comprate il prosciutto cotto già tagliato a dadini).

Mettete una pentola con abbondante acqua su di un fornello e lasciate raggiungere la temperatura di ebolizione. A quel punto buttate la pasta.

Nel frattempo versate in una padella un filo d’olio extravergine l’oliva, scaldate su di un fornello a fuoco medio-basso e versate le zucchine precedentemente tagliate a rondelle. Lasciate cuocere coperte ed a bassa temperatura e mescolate di tanto in tanto per evitare che si attacchino. Se necessario aggiungete altro olio o acqua di cottura. A metà cottura delle zucchine, salate e pepate.

A fine cottura aggiungete alle zucchine i dadini di prosciutto cotto e lasciate andare per circa un paio di minuti. Infine versate anche le foglioline di menta al condimento, alcune intere e alcune spezzettate. Lasciate insaporire bene.

Quando la pasta sarà cotta, scolatela e versatela nella pentola con il condimento. Mescolate bene il tutto aggiungendo un filo d’olio e del pepe nero. Impiattate e mangiate calda.

In alternativa potete preparare degli spaghetti zucchine e pomodori o degli spaghetti al pesto.

Conservazione

Gli spaghetti con zucchine, prosciutto cotto a dadini e menta si conservano per al massimo un giorno.

I consigli di Francesca

Consiglio di utilizzare gli spaghetti grossi o in alternativa gli spaghetti quadrati poichè sono un formato che valorizzano molto bene questo condimento. Per rendere il piatto ancora più saporito consiglio di mettere in una ciotolina l'olio con delle foglioline di menta per lasciarlo aromatizzare. Per gli amanti dei formaggi, una buona alternativa a questo piatto è l'aggiunta di una cremina formata con un formaggio spalmabile.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti
Adele Cavataio

20 marzo 2017 - 10:10:43

Bella ricetta io li faccio solo con le zucchine grazie

0
Rispondi