Primi Piatti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Spaghetti integrali con olive al cartoccio

Gli spaghetti integrali con olive al cartoccio sono un primo piatto veloce e semplice da preparare ma davvero gustoso. Ecco la ricetta

Spaghetti integrali con olive al cartoccio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti integrali con olive al cartoccio sono un ottimo primo piatto vegetariano molto semplice e gustoso da preparare.

La particolarità della cottura al cartoccio li renderà ancora più buoni. Un primo piatto diverso dal solito che vi prenderà qualche minuto in più, ma ne varrà la pena dato il suo gusto. Ideale da preparare tutti i giorni della settimana in famiglia. Molto bello da presentare e servire a tavola direttamente sul piatto con il cartoccio. 

Vediamo, quindi, insieme come prepararli.

Ingredienti

  • 130 g di spaghetti
  • 50 g di olive nere denocciolate
  • 3 pomodori
  • q.b di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b di basilico
  • q.b. di peperoncino

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli spaghetti integrali con olive al cartoccio prima di tutto lavate bene i pomodori.

Metteteli dentro ad una pentola con acqua calda e fateli sbollentare un pochino. Appena saranno pronti, sbucciateli, tagliateli a pezzi ed eliminate i semini. Versate dentro ad una ciotola e mettete da parte. In una padella mettete l’olio con l’aglio. Fate soffriggere, aggiungete anche una spolverata di peperoncino. Appena l’aglio si sarà colorato toglietelo e spegnete.

Prendete una pentola, riempite di acqua, salate e portate a bollore. Appena l’acqua inizierà a bollire, buttate dentro la pasta, fate cuocere per due minuti in meno rispetto al tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo, aggiungete i pomodori nella padella con l’olio al peperoncino, fate cuocere e restringere un pochino. 10 minuti dovrebbero bastare.

Quasi a fine cottura aggiungete anche le olive. Appena la pasta sarà pronta scolatela al dente e versatela dentro la padella del sugo. Fate saltare per 1 o 2 minuti a fiamma bassa. Preparate due quadrati di carta forno, ungete il primo con olio. Appena avrete spento la padella mettete la pasta dentro la carta da forno insieme a delle foglie di basilicop, chiudete aiutandovi con lo spago da cucina e infornate in forno caldo a 190° per circa 15 minuti. Servite calda così con la carta da forno nel piatto. 

In alternativa potete preparare della classica pasta al pomodoro o degli spaghetti al pesto, ricette tradizionali ma che mettono sempre tutti d’accordo.

Spaghetti integrali con olive al cartoccio

Conservazione

Gli spaghetti integrali con olive al cartoccio si conservano per al massimo un giorno ma andranno saltate nuovamente in padella prima di essere servite.

I consigli di Ombretta

Se non avete tempo per cuocere i pomodori o magari non li avete a casa potete usare tranquillamente la polpa di pomodoro, o la passata. Se volete nel sugo potete mettere anche prezzemolo tritato o basilico lo profumerà ancora di più. Al posto degli spaghetti integrali potete usare anche un tipo di pasta corta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!