Spaghetti zucchine e gamberetti

Gli spaghetti zucchine e gamberetti sono un primo piatto fresco e leggero, adatto a qualsiasi stagione dell'anno. Ecco la ricetta per prepararli ed alcuni consigli per accontentare tutti i vostri ospiti

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti zucchine e gamberetti sono un primo piatto dal sapore fresco ed adatto per questo anche alle giornate pi calde dell’estate, magari da gustare in riva al mare. Gli spaghetti vengono saltati in padella con gamberetti e zucchine arricchite da qualche manciata di prezzemolo tritato. Il risultato è un piatto a dir poco sublime, adatto agli amanti del pesce e dei piatti più leggeri. Vediamo, quindi, come preparare un buon piatto di spaghetti zucchine e gamberetti.

Spaghetti-zucchine-e-gamberetti

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 300 g di zucchine genovesi
  • 1 cipolla
  • 150 ml di panna
  • 300 g di gamberetti
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli spaghetti zucchine e gamberetti dovete partire dalla cipolla, che andrà tritata molto finemente così da risultare poi quasi invisibile all’interno del piatto. Prendete una padella e mettete a scaldare abbondante olio extravergine d’oliva nel quale farete soffriggere la cipolla. Quando questa sarà appassita potete aggiungere i gamberetti che avete provveduto a sgusciare, lasciando se lo desiderate soltanto le code così da avere un aspetto più decorativo poi all’interno del piatto. Potete, però, sgusciarli anche totalmente.

Mentre i gamberetti iniziano a rosolare dedicatevi alle zucchine che dovranno essere lavate e poi tagliate a rondelle. Aggiungete, quindi, le zucchine ai gamberetti e continuate a fare saltare in padella per una decina di minuti.

Aggiungete poi un paio di mestoli di acqua calda o di brodo di pesce per far continuare la cottura ancora per qualche minuto. Salate e pepate a piacimento. Mettete intanto abbondante acqua salata in una pentola e mettete a cuocere gli spaghetti. Lasciateli un po’ indietro di cottura perché poi verranno mantecati in padella insieme al condimento.

Quando la pasta sarà quasi pronta aggiungete anche la panna al condimento in padella e poi versatevi la pasta. Fate continuare la cottura a fuoco medio per un altro paio di minuti e tritate nel frattempo il prezzemolo, che aggiungerete agli spaghetti zucchine e gamberetti quando questi saranno pronti una volta spento il fuoco. Aggiustate di sale e pepe, se lo desiderate, e poi servite i vostri spaghetti zucchine e gamberetti quando questi sono ancora ben caldi.

Spaghetti-zucchine-e-gamberetti

 Consigli e varianti

Per la preparazione degli spaghetti zucchine e gamberetti potete utilizzare indifferentemente dei gamberetti freschi o congelati. Il risultato sarà comunque davvero ottimo.

Gli spaghetti zucchine e gamberetti sono un ottimo primo piatto. In alternativa potete servire una calamarata con ragù di pesce spada, degli spaghetti allo scoglio, un risotto zucchine e gamberetti, delle casarecce con pesce spada e melanzane. Per chi non amasse il pesce potete servire delle lasagne alla bolognese, delle lasagne alla Norma, delle lasagne al pesto, delle lasagne alle verdure, della pasta al forno, degli gnocchi alla sorrentina, gnocchi al salmone o dei tagliolini al salmone. In questo modo davvero accontenterete un po’ tutti.

Conservazione

Gli spaghetti zucchine e gamberetti sono ottimi da consumare subito dopo averli preparati e ancora ben caldi per apprezzarli al meglio. Come tutti i primi con panna, infatti, una volta riscaldati non ritornano morbidi e ben corposi come quando li avete preparati.