Tagliatelle integrali con pomodorini, funghi e pancetta

Le tagliatelle integrali con pomodorini, funghi e pancetta sono un primo piatto che si prepara con pochi ingredienti ma che daranno vita ad un grandissimo risultato. Ecco la ricetta

Tagliatelle integrali con pomodorini, funghi e pancetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le tagliatelle integrali con pomodorini, funghi e pancetta sono un primo piatto molto saporito e prefetto da preparare anche all’ultimo minuto. Vi basteranno pochi ingredienti per un pranzo ricco di sapore e diverso dal solito grazie alle tagliatelle integrali che, oltre a mantenere benissimo la cottura, vi daranno un maggior senso di sazietà e sono inoltre ricche di fibre. 

La sapidità e la croccantezza della pancetta daranno a questo piatto, di base molto leggero e con pochi grassi, un tocco di sapore unico e adatto per molte occasioni.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 80 g di tagliatelle integrali
  • 12 pomodorini
  • 30 g di pancetta
  • 50 g di funghi champignon
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 1 pizzico di pepe

Preparazione

Per la preparazione delle tagliatelle integrali con pomodorini, funghi e pancetta cominciate dedicandovi alla pulizia dei funghi. Tagliate con un coltello la parte più dura del gambo ed eliminate dai funghi ogni residuo di terriccio; lavateli con pochissima acqua e divideteli a metà. Tagliateli ulteriormente a fettine in modo che abbiano poi una cottura molto veloce e mettete da parte per dedicarvi agli altri ingredienti.

A questo punto lavate i pomodorini, divideteli in quattro parti e metteteli in padella con un filo di olio. Fate soffriggere per qualche secondo e unite subito dopo la pancetta tagliata a cubetti. Fate rosolare e quando la pancetta sarà diventata croccante unite i funghi, aggiustate di sale e pepe e continuate la cottura per qualche minuto.

Nel frattempo mettete sul fuoco una padella con abbondante acqua salata. Quando raggiungerà il bollore versate le tagliatelle e fatele cuocere mantenendo un bicchiere di acqua di cottura. Scolate la pasta al dente e fatela mantecare nel condimento aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaio di acqua di cottura per mantecare la pasta con il resto degli ingredienti. Impiattate e servite la pasta ben calda.

In alternativa potete preparare delle tagliatelle funghi e pomodorini o delle penne con sugo di salsiccia e funghi.

Tagliatelle integrali con pomodorini, funghi e pancetta

Conservazione

Le tagliatelle integrali con pomodorini, funghi e pancetta si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico.

I consigli di Luana

Durante la preparazione delle tagliatelle integrali con pomodorini, funghi e pancetta potete aggiungere del basilico o dell'origano fresco per un tocco di sapore in più. Se siete a dieta potete eliminare o diminuire la quantità di pancetta, quindi di grasso, per un risultato più light, ma ugualmente ricco di sapore.

Altre ricette interessanti
Commenti
Antonio Rimoli

05 marzo 2017 - 20:31:58

Un gustoso piatto

0
Rispondi