Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Trenette con fiori di zucca e zucchine

Le trenette con fiori di zucca e zucchine sono un primo piatto colorato, gustoso ma semplicissimo da preparare. Ecco la ricetta

Trenette con fiori di zucca e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questa ricetta oltre ad essere invitante per i colori è anche molto saporita ma allo stesso tempo delicata, si prepara in pochissimo tempo, quindi si può tranquillamente dire che fa parte di quelle ricette dell’ultimo momento.

Le trenette con fiori di zucca e zucchine sono soprattutto una ricetta estiva, in quanto troviamo i fiori di zucca con molta facilità ed a prezzi molto bassi. Possiamo trovare i fiori di zucca confezionati ormai anche tutto l’anno nel reparto ortofrutta, quindi se ci prende la voglia di questo piatto delizioso, abbiamo la possibilità di farlo in tutte le stagioni

Vediamo come preparare questa ricetta.

Ingredienti

  • 320 g di trenette
  • 20 fiori di zucca
  • 1 zucchina
  • 1 cucchiaio di burro di soia
  • q.b di sale
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione

Iniziate la preparazione delle trenette con fiori di zucca e zucchine pulendo i fiori di zucca e quindi staccando quelle punte verdi alla base del fiore stesso, dopodichè tagliate il gambo lasciando solo il fiore.

Aprite ora delicatamente il fiore e prelevate il pistillo, sciacquatelo sotto all’acqua corrente, stando sempre attenti che non si rompa, dal momento che il fiore di zucca è molto delicato. Ora tamponate con un po’ di carta assorbente o con un canavaccio e tagliateli in 3 pezzi circa, ma in lungo. Lavate ora la zucchina, tagliate le estremità e procedete ad un taglio a stuzzicadente. Dovrete ottenere dei fili molto fini e lunghi. Per facilitare questa operazione potete utilizzare, se lo avete a disposizione, l’attrezzo apposito per creare spaghetti di verdure.

Mettete ora a bollire l’acqua salata per le trenette e in una padella scaldate un cucchiaio di burro di soia, un burro vegetale con poco colesterolo e vegano, fate soffriggere qualche secondo lo spicchio d’aglio e toglietelo.

Trenette con fiori di zucca e zucchine

Versate le zucchine a spaghettini nella padella e a fuoco molto basso fatele ammorbidire qualche minuto: non devono cuocere ma solo ammorbidirsi, quindi dopo pochi minuti spegnete il fuoco.

Quando le trenette sono pronte per essere scolate, riaccendete il fuoco della pentola, sempre a fuoco basso, e aggiungete i fiori di zucca, scolate la pasta e versatela nella pentola. Mescolate delicatamente finchè sarà tutto ben amalgamato.

Servite le vostre trenette con fiori di zucca e zucchine guarnendo il piatto con qualche fiore di zucca o anche dell’erba cipollina.

In alternativa potete preparare degli spaghetti peperoni e zucchine o della semplice pasta al pomodoro.

Trenette con fiori di zucca e zucchine

Conservazione

Le trenette con fiori di zucca e zucchine si conservano per al massimo un giorno.

I consigli di Monica

Le zucchine potete tagliarle anche a rondelle, meglio però se le tagliate comunque molto fini, altrimenti coprirebbero troppo il gusto dei fiori di zucca, che hanno un sapore delicato. Al posto del burro potete usare olio extravergine di oliva, le vostre trenette con fiori di zucca e zucchine risulteranno ancora più leggere

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!