Cannelloni di melanzane

I cannelloni di melanzane sono un secondo piatto saporito, profumato e molto invitante, perfetto per stupire i vostri ospiti con qualcosa di diverso dal solito. Vediamo insieme come prepararli

Cannelloni di melanzane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cannelloni di melanzane sono un secondo piatto molto particolare, invitante e davvero diverso dal solito.

Se il classico secondo piatto a base di carne vi ha stancato o volete stupire i vostri ospiti con qualcosa di originale e creativo allora i cannelloni di melanzane fanno davvero al caso vostro. Inoltre, potrebbero essere una buona soluzione per sostituire i classici cannelloni di pasta per degli ospiti celiaci. Si sentiranno comunque parte della compagnia ma con qualcosa che non nuoce alla loro salute.

Si parte dalle melanzane che vanno ridotte in fettine e poi fritte e condite con un ripieno di carne macinata, besciamella, sugo di pomodoro e sottilette. Il tutto, poi, viene messo in forno così che i sapori e gli odori si mischino sapientemente tra di loro dando vita ad un piatto davvero bello, buono e molto profumato grazie all’aggiunta di alcune foglie di basilico.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi cannelloni di melanzane.

Ingredienti

  • 2 melanzane
  • 300 g di carne macinata di suino o salsiccia
  • 1 l di sugo di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 600 ml di besciamella
  • 4 sottilette
  • basilico q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • semi di finocchio q.b.
  • noce moscata q.b.
  • 1 foglia di alloro
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

cannelloni-di-melanzane-153245

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cannelloni di melanzane dovete partire proprio dalle melanzane, che andranno private delle due estremità e poi ridotte in fettine di medio spessore. Queste poi andranno cosparse con del sale e lasciate a riposare per circa mezzora così che perdano il loro retrogusto amaro.

A questo punto potete passare alla loro cottura. Le melanzane, infatti andranno fritte in abbondante olio di semi portato a temperatura. Giratele a metà cottura e salatele leggermente.

Una volta che le melanzane saranno pronte potrete passare alla realizzazione del condimento. Come prima cosa in una padella aggiungete lo spicchio d’aglio lasciato intero insieme ad un filo d’olio extravergine d’oliva. Fatelo dorare ed aggiungete la carne macinata o la salsiccia sgranata e fate andare per qualche minuto mescolando costantemente.

Aggiustate, quindi, di sale e pepe ed aggiungete noce moscata, semi di finocchio ed anche una foglia di alloro. Fate proseguire la cottura in questo modo per altri cinque minuti circa ed aggiungete poi il sugo di pomodoro, lasciandone da parte circa 300 ml di che serviranno poi per la composizione dei cannelloni di melanzane.

Fate continuare la cottura del condimento fino a quando questo non sarà perfettamente cotto e ben denso. Fatto questo dedicatevi alla preparazione della besciamella se avete intenzione di realizzarla con le vostre mani. Per la ricetta completa cliccate qui.

Adesso tutto è pronto per passare alla composizione dei vostri cannelloni di melanzane. Sporcate il fondo di una pirofila con del sugo di pomodoro e poi prendete le fette di melanzane cotte prima. Su ciascuna di esse aggiungete un cucchiaio del condimento realizzato prima (privato di aglio ed alloro) ed una manciata di besciamella. Arrotolate le fette a formare dei classici cannelloni. Continuate in questo modo e disponete i cannelloni all’interno della pirofila uno accanto all’alto, con la parte della chiusura verso il fondo così che rimangano ben sigillati.

Una volta che avrete inserito tutti i cannelloni di melanzane all’interno della pirofila cospargete la superficie con delle foglie di basilico e coprite con della besciamella, del sugo di pomodoro, delle sottilette del parmigiano reggiano grattugiato.

Mettete in forno preriscaldato a 200°c per 15 minuti. I cannelloni di melanzane saranno pronti quando saranno perfettamente dorati in superficie. Lasciateli riposare per una decina di minuti e pio serviteli ai vostri ospiti.

cannelloni-di-melanzane-153245

Consigli e varianti

Potete sbizzarritevi con le varianti. Ad esempio potete aggiungere come ripieno al posto della carne degli spinaci e della ricotta o del prosciutto e della scamorza, giusto per fare alcuni esempi.

I cannelloni di melanzane sono invitanti e davvero molto buoni. In alternativa, però, potete servire degli involtini di melanzane o degli involtini di melanzane con prosciutto e formaggio.

Conservazione

I cannelloni di melanzane si conservano per un paio di giorni in frigorifero coperti con della pellicola trasparente oppure chiusi all’interno di un contenitore ermetico. Andranno scaldati in forno per una decina di minuti prima di riproporli affinché tornino ben caldi e filanti.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!