Cavolfiore gratinato al forno con prosciutto e formaggio

Il cavolfiore gratinato al forno con prosciutto e formaggio è un secondo piatto dal sapore intenso, sfizioso e soprattutto molto originale. Ecco la ricetta

Cavolfiore gratinato al forno con prosciutto e formaggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il cavolfiore gratinato al forno con prosciutto e formaggio è un piatto davvero ricco e sfizioso, diverso dal solito secondo piatto che si può portare a tavola anche come contorno.

La presenza del prosciutto cotto e delle verdure fa di questa ricetta un ottimo piatto unico da servire per cena, ma potete anche accostarlo ad un secondo piatto di carne di ogni tipo. La preparazione di questo piatto è molto semplice, non vi porterà via molto tempo e solitamente piace davvero a tutti.

Sarà, inoltre, un modo diverso ed originale per convincere i più piccoli a consumare le verdure, cosa che non sempre fanno volentieri. Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo piatto di cavolfiore gratinato al forno con prosciutto e formaggio.

Ingredienti

  • 800 g di cavolfiori
  • 180 g di prosciutto cotto
  • 80 g di parmigiano reggiano
  • 80 g di fontina
  • 20 g di pecorino
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione del cavolfiore gratinato al forno con prosciutto e formaggio dovete partire proprio dal cavolfiore. Come prima cosa eliminate le foglie esterne e poi riducete in cime, eliminando il tronco più duro che non sarebbe molto piacevole da consumare.

Lavate accuratamente il cavolfiore e mettetelo a lessare in una pentola con acqua salata portata ad ebollizione per circa 15 minuti. Quando sarà cotto ma ancora croccante passatelo in padella insieme ad un filo d’olio extravergine d’oliva ed aggiustate di sale e pepe. Dopo qualche minuto potete spegnete la fiamma, prendete una pirofila e disponetevi all’interno il cavolfiore.

Adesso non vi resta che aggiungere il prosciutto cotto, che avrete precedentemente ridotto in listarelle, ma che potete anche sostituire con dei cubetti già pronti, e i formaggi. Pecorino e parmigiano saranno grattugiati mentre la fontina sarà ridotta in pezzi così che si possano fondere alla perfezione.

Cavolfiore gratinato al forno con prosciutto e formaggio

Condite con un filo d’olio extravergine d’oliva, amalgamate il tutto e versate sulla superficie il pangrattato ed un altro filo d’olio così che in forno si crei una perfetta gratinatura. A questo punto potete mettere in forno preriscaldato a 200°C per circa 10-15 minuti. Il vostro cavolfiore dovrà risultare ben gratinato in superficie, scegliete quindi voi quanto prolungare la permanenza in forno in base al risultato che volete ottenere.

Servite ai vostri ospiti quando è ancora ben caldo per apprezzare la cremosità dei formaggi.

In alternativa potete servire delle zucchine gratinate al parmigiano o delle melanzane croccanti al forno.

Cavolfiore gratinato al forno con prosciutto e formaggio

Conservazione

Il cavolfiore gratinato al forno con prosciutto e formaggio si conserva per al massimo un paio di giorni. Andrà quindi rimesso in forno per una decina di minuti perchè il piatto ritrovi la sua cremosità.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete giocare con i sapori in tantissimi modi in questo piatto. Il prosciutto cotto, infatti, può essere sostituito con della pancetta o dello speck, ad esempio, oppure potete utilizzare al posto dei formaggi indicati altri di vostro gradimento come dell’emmental o del gorgonzola. Il risultato sarà comunque un piatto ricco e davvero molto particolare. Ottima anche l’aggiunta di besciamella.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!