Cornetto salato ripieno

Il cornetto salato ripieno sarà una variante sfiziosa e particolare delle classiche brioches dolci. Ideali per una cena tra amici e da farcire in tanti modi diversi

Cornetto salato ripieno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il cornetto salato ripieno non è altro che la riproduzione del classico cornetto salato brioches ma in versione gigante!

Viene poi tagliato a mo di panino e farcito con tutto quello che la fantasia suggerisce! In questo caso è stato farcito in versione fast food con patatine fritte e wurstel insieme a ketchup e maionese in quantità. Nulla vieta, però, di farcirlo con melanzane a funghetto, affettati e chi più ne ha più ne metta.

Molto bello da presentare perchè di effetto e con dei semi di sesamo aggiunti sulla superficie si ha quel tocco finale per renderlo perfetto.

Vediamo, quindi, come prepararlo ed alcuni consigli utili.

Ingredienti per la base

  • 500 g di farina manitoba
  • 50 g di strutto
  • 250 g di acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 15 g di sale
  • 10 g di lievito di birra

Ingredienti per spennellare

  • 1 uovo
  • 30 g di latte
  • q.b. di sesamo

Ingredienti per farcire

  • q.b di patate
  • q.b di wurstel
  • q.b di maionese
  • q.b di ketchup

Preparazione

Per preparare il cornetto salato ripieno bisogna versare la farina in una ciotola insieme allo strutto.

In un altro recipiente, sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida insieme alla dose di zucchero. Aggiungete quindi l’acqua alla farina e strutto e cominciate ad impastare tutti gli ingredienti fino ad amalgamarli.

A questo punto impastate energicamente per 5-10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Unite il sale alla fine e continuate ad impastare fino a farlo incorporare bene all’impasto. 

Formate una palla e coprite con pellicola da cucina. Lasciate lievitare per circa un’ora in un luogo caldo. Trascorso il tempo di lievitazione sgonfiate l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e stendete il panetto con l’aiuto di un matterello cercando di ottenere la forma di un triangolo isoscele.

Rifinite i bordi con un coltello in modo da ottenere dei lati perfetti. 

Arrotolate il cornetto partendo dalla base verso la punta, che dovete porre al di sotto del cornetto, in modo da non farla alzare in cottura rendendo il cornetto esteticamete imperfetto. 

Sistemate il maxi cornetto su una teglia ricoperta di carta forno e lasciate lievitare fino al raddoppio. A lievitazione avvenuta spennellate il cornetto maxi con del latte e uovo battuti e una spolverata di semi di sesamo. 

Infornate a 180°C per circa 30-35 minuti. 

Lasciate raffreddare il maxi cornetto dopodiché tagliatelo in due come se fosse un panino e farcitelo con patatine fritte, wurstel, maionese e ketchup. 

In alternativa potete preparare dei cornetti salati o dei fagottini di brisée.

Conservazione

Il cornetto salato ripieno si conserva per al massimo un giorno.

I consigli di Annarita

Il cornetto maxi può essere farcito in mille modi diversi; con verdure o anche con degli affettati vari o ancora formaggi. Ma nulla vieta di usare della Nutella per i più golosi! Può essere inoltre conservato, se vuoto, in un sacchetto ermetico fino massimo al giorno dopo. Al posto dei semi di sesamo si possono usare qualsiasi altro tipo di semi in base ai propri gusti o addirittura ometterli.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!