Couscous integrale con nasello, limone e mandorle

Il couscous integrale con nasello, limone e mandorle è un secondo piatto che delizierà gli occhi ed il palato. Ecco come prepararlo

Couscous integrale con nasello, limone e mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Fresco, leggero e gustoso: il cous cous integrale con nasello, limone e mandorle è una delizia per gli occhi e per il palato. Perfetto per la stagione estiva, si presenta come un ottimo piatto unico, appetitoso e ben bilanciato.

Adagiati su un letto di cous cous, i filetti di nasello sono l’ingrediente cardine di questa ricetta. Teneri e delicati, rappresentano una fonte naturale di proteine nobili e sali minerali, soprattutto calcio, fosforo e iodio. A insaporirli ci pensano il limone sotto sale, succulento e profumatissimo, e le mandorle tostate, che offrono alla portata un aroma intenso e una nota croccante.

Kefir e spinaci completano il piatto. Il primo, un alimento derivato dal latte fresco fermentato, non si limita ad essere buono: è infatti ricco di vitamine dei gruppi K e B, ha proprietà antibatteriche e possiede notevoli doti probiotiche. Gli spinaci, infine, regalano un tocco di colore alla portata e contribuiscono al nostro benessere, grazie alla spiccata azione antiossidante e depurativa.

La ricetta è di Fabrizio Ferrari, chef di Al Porticciolo 84.

Ingredienti

Preparazione

Tagliate il limone in quattro spicchi. Riponeteli in un vasetto di vetro ben sigillato, insieme a un pugno di sale e succo limone fino all’orlo. Fate riposare per un mese, in un luogo fresco e al riparo dalla luce.

Prendete una ciotola e versatevi il cous cous integrale. Aggiungete l’acqua poco per volta, mescolando il tutto con le mani, fino a quando i grani non avranno assunto una consistenza gommosa. Condite con olio extra vergine d’oliva, sale e pepe. Stendete il cous cous su una teglia e terminate la cottura in forno per 25 minuti, se possibile con funzione vapore. Trasferite il tutto in una ciotola, quindi unite il limone tagliato a cubetti e le mandorle spezzettate. Aggiungete un po’ d’olio, mescolate con cura e coprite con un coperchio.

Rivestite due teglie con fogli di carta da forno. Distribuitevi gli spinaci scongelati, salateli e irrorateli con un filo d’olio. Infornate a 90 °C per due ore. In una teglia a parte, versate abbondante olio di semi, quindi ponetela in forno. Controllate la temperatura dell’olio con un termometro: quando questa avrà raggiunto i 70 °C, immergetevi i fiori di nasello scongelati e fate cuocere per altri 8/9 minuti.

È il momento di impiattare: distribuite il kefir sul fondo del piatto, copritelo con qualche cucchiaio di cous cous e adagiatevi sopra il filetto di nasello. Terminate la decorazione con gli spinaci sminuzzati.

Per altre ricette da fare con i prodotti e ingredienti Findus: Tutte le ricette di pesce di Findus.

I consigli di Fidelity Cucina

Per dare una nota di sapore ancora più particolare al piatto potete utilizzare del lime. Al posto delle mandorle spezzettate potete utilizzare dei filetti di mandorle. Il sapore sarà sempre molto invitante e particolare ed il risultato finale sarà un piatto che conquisterà i vostri ospiti fin dal primo assaggio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!