Finta pizza di patate

La finta pizza di patate è una variante della classica pizza ancora più golosa e soprattutto particolare. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Finta pizza di patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La finta pizza di patate è un’alternativa alla solita pizza veramente gustosa, arricchita con ingredienti diversi prenderà sempre un gusto nuovo.

Le patate rendono questa pizza unica, la sua consistenza rimane tra il croccante e il morbido, può essere farcita in tantissimi modi a seconda dei gusti degli invitati. Buonissima da gustare sia in famiglia che con amici, velocissima da preparare in quanto non necessita di lievitazione è una valida sostituta delle pizze quando si ha voglia di cambiare. 

Ecco come fare.

Ingredienti

  • 100 g di farina 00
  • 200 g di patate
  • 2 pomodori
  • q.b di prosciutto cotto
  • 1 mozzarella
  • q.b di provola affumicata
  • q.b di sale
  • q.b di paprika dolce
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione della finta pizza di patate prima di tutto preparatevi alcuni ingredienti che vi serviranno alla fine.

Tagliate a cubetti il prosciutto cotto e mettetelo in una ciotola, tagliate anche la mozzarella a cubetti e mettete da parte. Lavate bene le patate, asciugatele e buttatele dentro ad una pentola piena di acqua e fate bollire. Appena saranno pronte scolatele, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate (se non lo avete potete usare anche una forchetta).

Mettete la purea di patate all’interno di una ciotola, aggiungete la farina setacciata e il sale, iniziate a lavorare il composto prima nella ciotola e poi nella spianatoia fino a quando il composto non diventa elastico, compatto e morbido. Ungete di olio una teglia tonda, mettete all’interno l’impasto e aiutandovi con le mani e le dita stendetela in modo da ricoprire tutta la teglia.

Lavate i pomodori, sbucciateli e frullateli insieme ad un po di olio, un pizzico di sale e ad un pizzico di zucchero. Mettete il sugo appena preparato sopra la pizza con un cucchiaio e con il suo dorso spargetelo bene lasciando i bordi vuoti. Aggiungete i cubetti di mozzarella il prosciutto cotto e la provola a fettine e per ultimo spolverate con paprika dolce.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

In alternativa potete servire un gateau di patate oppure delle focaccine di patate con formaggio e prosciutto se amate i piatti particolari e non scontati.

Conservazione

La finta pizza di patate è un piatto ottimo da consumare ben caldo dopo la sua preparazione. Si conserva per al massimo un giorno, però, e si potrà scaldare al microonde o in forno tradizionale così che torni morbida e filante come quando l’avete sfornata.

I consigli di Ombretta

Se volete fare più in fretta per pelare le patate , basta che le passiate allo schiacciapatate quando sono ancora bollenti con la buccia stessa, questa si staccherà perfettamente dalla patata, per controllare se le patate sono cotte vi basterà pungerle con la forchetta mentre stanno cuocendo, se volete potete farcire la vostra pizza di patate anche con tanti altri ingredienti che siano di vostro gusto.

Altre ricette interessanti
Commenti
Ombretta Orrù

17 marzo 2016 - 20:11:37

ahahahhahah ti ringrazio Claudio vuol dire che sono stata proprio brava nel farla ^_^

0
Rispondi
Claudio Bosisio

17 marzo 2016 - 13:19:00

Mi hai ingannato... sembrava una vera pizza!

0
Rispondi