Frittata con pesto e pomodori

La frittata con pesto e pomodori è una variante particolare e molto gustosa della classica frittata. Vediamo come prepararla ed alcuni consigli utili per un piatto che stupirà i vostri ospiti

Frittata con pesto e pomodori
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La frittata con pesto e pomodori è un secondo piatto dal sapore molto particolare, diverso dalla classica frittata che si prepara in casa. La frittata con pesto e pomodori viene, infatti, arricchita con del tipico pesto alla genovese e dei pomodori a grappolo, che si sposano benissimo con il sapore intenso e corposo del pesto. La frittata con pesto e pomodori è ottima per tantissime occasioni e, se lo desiderate, potete servirla in cubetti anche in un buffet di antipasti. Il suo sapore molto intenso, infatti, rende la frittata con pesto e pomodori molto amata e versatile. Vediamo, quindi, come preparare un’ottima frittata con pesto e pomodori.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 120 g di pomodoro
  • 8 foglie di basilico
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Ingredienti per il pesto

  • 20 g di parmigiano reggiano
  • 6 g di pinoli
  • 30 ml di olio extravergine d’oliva
  • 10 g di pecorino
  • 15 g di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 g di sale

Frittata-con-pesto-e-pomodoro-63985

Preparazione

Per iniziare la preparazione della frittata con pesto e pomodori dovete partire realizzando il pesto alla genovese. Ovviamente potete anche utilizzare del pesto già pronto per realizzare il piatto, ma se amate dilettarvi in cucina potete prepararlo abbastanza facilmente anche da voi. Come prima cosa sbucciate l’aglio e aggiungetelo al mixer insieme al basilico, al sale, ai pinoli e iniziate a tritare. Quando il composto sarà abbastanza omogeneo incorporate il formaggio e a filo l’olio extravergine d’oliva. Continuate a lavorare fino a quando il vostro pesto alla genovese non sarà perfetto. A questo punto mettetelo da parte e dedicatevi all’altro ingredienti importante di questa ricetta, ovvero il pomodoro.

I pomodori andranno lavati, privati del peduncolo e tagliati a cubetti. Tritate anche il basilico e mettete tutto da parte. Prendete una ciotola abbastanza capiente ed aggiungetevi le uova, che provvederete a sbattere, salare e pepare a vostro piacimento. Aiutatevi in questa operazione con una frusta per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Quando le uova saranno ben sbattute aggiungete il pesto, il basilico ed il pomodoro a pezzetti. Amalgamate bene il tutto e a questo punto la vostra frittata con pesto e pomodori sarà pronta per essere cotta. Prendete una padella e versatevi dell’olio extravergine d’oliva. Quando questo sarà ben caldo aggiungete la vostra frittata con pesto e pomodori e fatela cuocere per circa 15 minuti, passati i quali dovrete girarla per far proseguire la cottura anche dall’altra parte ed avere in questo modo un risultato ben uniforme.

Se lo desiderate la frittata con pesto e pomodori può anche esser cotta in forno aggiungendo il composto ad una teglia foderata con della carta forno e mettendo in forno per 30 minuti a 180°C.

Quando la vostra frittata con pesto e pomodori avrà un aspetto ben dorato in superficie sarà pronta per cui non vi resta che toglierla dal fuoco e portarla a tavola quando è ancora ben calda. La frittata con pesto e pomodori è un’ottima variante di frittate più classiche, che vi permette di stupire i vostri ospiti con una preparazione particolare ed insolita ma dal sapore che stupirà tutti.

Consigli e varianti

La frittata con pesto e pomodori è già ottima in questo modo, ma se volete arricchirla ancora di più potete aggiungere dei cubetti di scamorza all’interno del composto oppure servire con una fonduta di formaggio o delle semplici sottilette. Il sapore sarà ancora più corposo e gustoso.

Potete anche decidere di aggiungere delle patate a cubetti alla preparazione della frittata con pesto e pomodori, che risulterà così ancora più corposa.

La frittata con pesto e pomodori è molto buona ma in alternativa potete servire un rotolo di frittata con scamorza e prosciutto, una classica frittata di patate, o una frittata di cipolle. In questo modo accontenterete davvero tutti e il risultato sarà sempre molto buono.

Conservazione

La frittata con pesto e pomodori si conserva per al massimo due giorni in frigorifero se coperta con della pellicola trasparente o se chiusa all’interno di un contenitore ermetico. La frittata con pesto e pomodori, però, andrà nuovamente scaldata in forno o in microonde prima di essere servita oppure, se lo desiderate, potete servirla fredda ma lasciandola fuori dal frigorifero per almeno un’ora. In questo modo la vostra frittata con pesto e pomodori sarà buona anche parecchie ore dopo averla preparata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!