Frittata di peperoni

La frittata di peperoni è un secondo piatto saporito e molto colorato, perfetto per mille occasioni ma anche come antipasto sfizioso. Vediamo insieme come prepararla ed alcune varianti altrettanto apprezzate

Frittata di peperoni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La frittata di peperoni è un secondo piatto molto saporito ed intenso, perfetto per qualsiasi stagione dell’anno. La frittata di peperoni si può realizzare con peperoni rosi, gialli, o verdi ma anche utilizzandone di vario colore così da ottenere un risultato davvero colorato ed allegro. La frittata di peperoni si può, inoltre, arricchire con formaggi o mozzarella. Vediamo insieme come preparare un’ottima frittata di peperoni.

Ingredienti

  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 4 uova
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 100 g di provola

Frittata-di-peperoni-89417

Preparazione

Per iniziare la preparazione della frittata di peperoni dovete partire innanzitutto dai peperoni, che andranno lavati, privali del picciolo, dei semi e dei filamenti interni. Una volta pronti i peperoni andranno ridotti in cubetti molto piccoli.

Prendete una padella ben capiente, aggiungete dell’olio extravergine d’oliva e fate saltare e peperoni per circa 10 minuti. Nel frattempo dedicatevi al composto con le uova. In una ciotola ben capiente aggiungete le uova, il sale, il prezzemolo, che avrete tritato molto finemente, e lavorate il tutto con uno sbattitore elettrico così da ottenere un composto ben gonfio e spumoso.

A questo unirete la provola, che avrete precedentemente ridotto in cubetti piccoli, e poi, quando saranno pronti, i peperoni. Amalgamate per bene il tutto e versate il composto della frittata di peperoni in una padella cosparsa con dell’olio extravergine d’oliva. Fate andare cuocere per circa 7 minuti e girate la frittata di peperoni, servendovi di un piatto di portata, così da permettere la cottura uniforme su entrambi i lati.

Una volta pronta e ben dorata la vostra frittata di peperoni è pronta per essere portata a tavola ai vostri ospiti, sia ben calda ma anche a temperatura ambiente, a seconda dei vostri gusti.

Frittata-di-peperoni-89417

Consigli e varianti

Potete arricchire la vostra frittata di peperoni in mille modi diversi, utilizzando della scamorza, della mozzarella oppure della provola piccante. Decidete in base ai vostri gusti ed a quelli dei vostri ospiti.

La frittata di peperoni è un ottimo secondo piatto, ma servita in cubetti è ottima anche per un antipasto. In questo caso andrà servita a temperatura ambiente.

La frittata di peperoni ha un sapore intenso e particolare. In alternativa, per accontentare tutti, potete servire una frittata di patate, un vero classico che potete realizzare anche con il Bimby, una frittata con ricotta e spinaci oppure una frittata di asparagi. Tutte preparazioni davvero ottime e molto amate, da grandi e bambini.

Conservazione

La frittata di peperoni si conserva per 2 giorni al massimo in frigorifero se coperta con della pellicola trasparente oppure se chiusa all’interno di un contenitore ermetico. Quando avete intenzione di servirla, la frittata di peperoni andrà lasciata a temperatura ambiente per un’ora circa se avete intenzione di servirla fredda, mentre andrà scaldata in forno o in microonde per qualche secondo se volte farla tornare ben calda come quando l’avete preparata.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!