Frittata di spaghetti

La frittata di spaghetti è un piatto ottimo da consumare sia ben caldo che freddo, che si prepara in pochissimi minuti. Vediamo la ricetta per prepararla ed alcune varianti altrettanto gustose

Frittata di spaghetti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La frittata di spaghetti può sembrare un vero e proprio controsenso, ma contrariamente a quanto si possa pensare è un piatto davvero molto buono e saporito, perfetto per degli antipasti o, per chi lo desiderasse, può essere servito anche come piatto unico. La frittata di spaghetti si ottiene aggiungendo ad un composto di uova e formaggio degli spaghetti. Vediamo quindi come preparare un’ottima frittata di spaghetti.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 120 g di scamorza
  • 70 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 250 g di spaghetti cotti
  • 60 g di wurstel a dadini
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pepe q.b.

Frittata-di-spaghetti-74954

Preparazione

Per iniziare la preparazione della frittata di spaghetti dovete partire proprio dalle uova. Aggiungetele in una ciotola e sbattetele insieme al formaggio grattugiato, i wurstel, alla provala tagliata a dadini, il sale ed il pepe. Se lo gradite aggiungete anche del prezzemolo tritato finemente.

Amalgamate per bene il tutto e dedicatevi agli spaghetti lessandoli in abbondante acqua calda portata ad ebollizione se non l’avete fatto. Una volta scolati aggiungeteli in una padella cosparsa con abbondante olio extravergine d’oliva così che si compattino e formino uno strato uniforme.

Aggiungete a questo punto il composto con le uova preparato prima cercando di distribuirlo su tutti gli spaghetti perché non dovrete amalgamare la vostra frittata di spaghetti. Coprite, quindi, la padella con un coperchio e fate cuocere per una decina di minuti circa a fiamma media.

Girate, quindi, la vostra frittata di spaghetti, aiutandovi con un piatto abbastanza grande e fate proseguire la cottura per altri 7 minuti circa. Quando la frittata di spaghetti sarà ben pronta potrete spostarla su un piatto di portata  e portarla a tavola ai vostri ospiti ancora ben calda.

Frittata-di-spaghetti-74954

Consigli e varianti

La frittata di spaghetti può essere condita davvero in mille modi, sostituendo i wurstel con il prosciutto cotto, ad esempio, oppure la scamorza con della scamorza affumicata. Per un sapore più deciso potete sostituire il parmigiano reggiano con del pecorino.

La frittata di spaghetti è un piatto molto singolare ed in quanto tale a volta non piace proprio a tutti. Per questo potete preparare una classica frittata con cipolle, una frittata con ricotta e spinaci, una frittata di patate, una frittata con speck e scamorza, una frittata con pesto e pomodori oppure un rotolo di frittata con prosciutto e scamorza. Non potrete che accontentare davvero tutti in questo modo.

Conservazione

La frittata di spaghetti è ottima da consumare ben calda subito dopo averla preparata per apprezzarla al meglio. Se lo gradite, però, la frittata di spaghetti è altrettanto buona anche da consumare a temperatura ambiente, il che rende questo piatto adatto anche per dei pranzi al sacco o dei pic nic, quando non si ha la possibilità di scaldare il cibo che si porta con sè. Servito in fette, infatti, sarà ancora molto gustoso e buono da consumare e di certo piacerà moltissimo ai vostri ospiti. Quel che è certo è farete assaggiare ai vostri ospiti dei piatti decisamente fuori dal comune.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!