Frittata di zucchine

La frittata di zucchine è un secondo piatto semplice da preparare ma molto gustoso, che si può presentare in mille varianti ai propri ospiti. Vediamo come prepararla e come arricchirla per donarle un sapore ancora più intenso e gustoso

Frittata di zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La frittata di zucchine è un secondo piatto davvero leggero ma molto nutriente, perfetta sia per i grandi che per i più piccoli. La frittata di zucchine può essere preparata in tanti modi a seconda della tipologia di zucchina che si intende utilizzare. In questo modo potrete portare a tavola una frittata di zucchine sempre diversa ai vostri familiari o ai vostri ospiti. Vediamo, quindi, come preparare un’ottima frittata di zucchine.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 500 g di zucchine
  • 60 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 30 g di pangrattato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Frittata-di-zucchine-80974

Preparazione

Per iniziare la preparazione della frittata di zucchine dovete partire proprio dalle zucchine. Queste, infatti andranno private delle due estremità, ridotte in fette e poi messe in una padella con dell’olio extravergine d’oliva. Salate a vostro piacimento e poi fate proseguire la cottura per una decina di minuti circa, mescolando spesso ma facendo attenzione a non rompere le rondelle di zucchina, che daranno un aspetto ben coreografico al vostro piatto.

Mentre aspettate le che zucchine siano cotte procedete nella preparazione della frittata di zucchine mettendo in una ciotola le uova, il pangrattato ed il formaggio grattugiato. Aggiustate di sale e pepe ed amalgamate per bene il tutto. Quando le zucchine saranno pronte togliete le dal fuoco e fatele freddare una decina di minuti prima di aggiungerle all’interno del composto con le uova.

Mescolate per bene il tutto, sempre molto delicatamente e poi trasferite nuovamente il composto così ottenuto nella padella antiaderente nella quale avrete aggiunto un filo d’olio per avere la certezza che la vostra frittata di zucchine non si attacchi sul fondo.

Fate cuocere la frittata per 7 minuti circa prima di girarla, servendovi di un piatto da portata per questa operazione. Fate procedere quindi la cottura della frittata di zucchine anche dall’altra parte così da ottenere un risultato perfettamente dorato su entrambi i lati.

Dopo altri 5 minuti circa la vostra frittata di zucchine sarà pronta per essere servita ai vostri ospiti ancora ben calda.

Frittata-di-zucchine-80974

Consigli e varianti

Come detto prima la frittata di zucchine può essere preparata sia con le zucchine genovesi che con quelle tonde e più piccoline, che hanno una consistenza più tenera e si cuociono di conseguenza più velocemente.

Potete arricchire la vostra frittata di zucchine aggiungendo della cipolla in fettine o tritata alle zucchine durante la cottura. Renderete la vostra frittata di zucchine ancora più saporita e gustosa.

La frittata di zucchine è un ottimo secondo piatto, ma per chi non amasse le zucchine potete servire una classica ed amatissima frittata di patate, una frittata di asparagi, una frittata con cipolle, una frittata con speck e scamorza, una frittata con pesto e pomodori o un rotolo di frittata con prosciutto e scamorza. Tutte preparazioni molto amate. Per i più piccoli potete preparare delle semplicissime frittate.

Conservazione

La frittata di zucchine si conserva per un paio di giorni al massimo in frigorifero coperta con della pellicola trasparente oppure chiusa all’interno di un contenitore ermetico. Potete servire nuovamente la frittata di zucchine a temperatura ambiante, lasciandola fuori dal frigorifero per almeno un’ora prima di portarla a tavola, oppure calda passandola per una decina di minuti in forno o per qualche secondo al microonde.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!