Gateau di patate alle zucchine

Il gateau di patate alle zucchine è una variante ancora più ricca di un vero e proprio classico. Ecco come prepararlo ed alcuni consigli

Gateau di patate alle zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il gateau di patate alle zucchine è una variante del classico gateau arricchito dalla presenza delle zucchine e dei tocchetti di salumi, che possono variare in base al sapore più o meno intenso che volete dare al vostro piatto.

Si tratta di una preparazione molto semplice, che non richiederà particolari abilità ma che darà vita ad un risultato davvero bellissimo e soprattutto profumato e dal sapore intenso. Le varianti possibili sono molte dal momento che potete decidere di aggiungere le zucchine grattugiandole a crudo oppure cuocerle dopo averle ridotte in tocchetti ed amalgamarle al composto di patate.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo gateau di patate alle zucchine.

Ingredienti

  • 3 zucchine
  • 500 g di patate
  • 1 uovo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pangrattato
  • q.b di parmigiano reggiano
  • 100 g di scamorza
  • 100 g di salame

Preparazione

Per iniziare la preparazione del gateau di patate alle zucchine dovete partire dalle patate, che andranno messe a lessare in abbondante acqua calda per circa 40 minuti così che abbiano il tempo di cuocerli perfettamente. Scegliete sempre delle patate più o meno tutte della stessa dimensione così da avere una cottura finale omogenea e non ritrovarsi con alcune patate più crude rispetto ad altre. I tempi di cottura potranno variare in base alle dimensioni delle patate.

Nel frattempo dedicatevi alle zucchine, che andranno private delle due estremità e poi grattugiate con una grattugia a fori larghi. Cospargete le zucchine con abbondante sale e lasciate riposare per circa mezz’ora, preferibilmente in uno scolapasta con un peso sopra così che rilascino il liquido di vegetazione. Strizzate per bene le vostre zucchine così da eliminare tutta l’acqua in eccesso.

Una volta pronte le patate queste dovranno essere schiacciate con l’apposito attrezzo o con i rebbi di una forchetta così da ottenere una purea perfettamente fine. Unite a questa le zucchine ormai strizzate, l’uovo, sale e pepe, il parmigiano ed un po’ di pangrattato così da rendere il composto compatto.

Dedicatevi a questo punto al salame ed alla scamorza. Entrambi gli ingredienti andranno ridotti in piccoli cubetti. Aggiungete anche questi ultimi al composto preparato prima ed amalgamate il tutto. Prendete a questo punto una teglia, ungetene il fondo con dell’olio o del burro e cospargete con del pangrattato.

Versate il composto appena preparato all’interno della teglia e livellate così da ottenere una superficie perfettamente compatta e soprattutto liscia. Aggiungete un filo d’olio sulla superficie, dell’altro formaggio e se lo desiderate anche del pangrattato. Aggiungete anche qualche fiocchetto di burro se volete rendere la vostra superficie ancora più gratinata.

Il vostro gateau di patate alle zucchine andrà messo in forno preriscaldato a 200°C per all’incirca 35 minuti o fino a quando si sarà formata una superficie ben dorata. Il vostro gateau di patate alle zucchine andrà servito ai vostri ospiti ancora tiepido ma dopo aver riposato per almeno 10-15 minuti così che tutti i sapori si fondano e la consistenza permetta di sformare al meglio il vostro gateau.

In alternativa potete preparare una parmigiana di zucchine o una parmigiana di patate.

Gateau di patate alle zucchine

Conservazione

Il gateau di patate alle zucchine si conserva per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Prima di essere nuovamente servito ai vostri ospiti, però, sarà bene scaldarlo passandolo in forno tradizionale o per qualche secondo a microonde.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire il sapore del vostro gateau in tanti modi diversi. Ad esempio, potete sostituire il salame con un altro salume a vostra scelta così come potete sostituire la scamorza con un altro formaggio a pasta filata. Potete decidere di aumentare o diminuire la dose delle patate o delle zucchine a seconda di quale dei due ingredienti volete far prevalere.

Altre ricette interessanti
Commenti
Cristina Iaquinto

19 novembre 2016 - 22:00:19

Domani lo preparo.... mi ha dato una bella idea da preparare a pranzo a posto del primo piatto

0
Rispondi
Fidelity Cucina

21 novembre 2016 - 15:18:34

Ottimo! Facci sapere!

0