Involtini di carne con salame ed emmenthal

Gli involtini di carne con salame ed emmenthal sono un secondo piatto molto semplice da preparare, ideale per una cena in famiglia. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Involtini di carne con salame ed emmenthal
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini di carne con salame ed emmenthal sono un secondo piatto gustoso e di facile preparazione, ideale da servire per una cena in famiglia, accompagnando la portata con delle patate al forno.

Gli involtini di carne sono particolarmente apprezzati sia dai grandi che dai bambini; questa ricetta presenta un ripieno filante e saporito, grazie alla presenza del formaggio Emmenthal e del salame.

Vediamo insieme come si prepara ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 6 fette di carne di bovino
  • 100 g di salame
  • 100 g di emmenthal
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pangrattato

Preparazione

Per realizzare gli involtini di carne con salame ed emmenthal innanzitutto tagliate a pezzetti sia il formaggio Emmenthal che il salame (per questa ricetta è stato utilizzato il salame al pistacchio ma è possibile utilizzare anche il classico salame Napoli o Milano). E’ importante che il salame sia affettato e non a cubetti.

Prendete adesso le fettine di carne di bovino e stendete la prima fettina su un tagliere di legno. Posizionatevi sopra un primo strato di salame e successivamente anche uno strato di formaggio Emmenthal. Partendo dal basso, arrotolate il primo involtino assicurandovi che i bordi siano ben chiusi, in modo tale che l’Emmenthal non fuoriesca durante la cottura.

Infilzate il primo involtino con uno spiedino di legno e procedete con la preparazione degli altri involtini di carne, alternandoli nello spiedino con spicchi di cipolla bianca e foglie di alloro. Una volta che tutti gli involtini sono pronti (la dose per persona è di 3 pezzi), potete procedere con la cottura.

Prendete un’ampia padella e all’interno mettetevi un filo d’olio extravergine d’oliva, accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’olio sarà caldo aggiungete gli involtini di carne. Cuocete questi ultimi a fiamma medio-bassa per circa 5 minuti per lato, dopo di che passateli in forno per altri 5 minuti, in modo tale che gli involtini saranno perfettamente cotti dentro (ma senza bruciarsi) e che il ripieno sia davvero filante!

Quando sarannocotti, consumate gli involtini di carne ben caldi, accompagnandoli da un contorno di patate al forno oppure da un’insalata mista di stagione.

In alternativa potete preparara degli involtini alla siciliana o degli involtini prosciutto e formaggio.

Conservazione

Gli involtini di carne con salame ed emmenthal si conservano per al massimo 2-3 giorni.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Questa variante di involtini di carne è davvero stuzzicante e golosa! Per un sapore ancora più deciso, potete sostituire il salame con delle fettine di Speck. Per questa ricetta sono state utilizzate delle fettine di carpaccio di bovino adulto ma, se lo preferite, potete utilizzare delle fettine di carne di vitello o manzo.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!