Involtini di pollo ai peperoni

Gli involtini di pollo ai peperoni sono un secondo piatto molto saporito e profumato che costituirà un ottimo diversivo rispetto al classico secondo. Ecco come prepararli

Involtini di pollo ai peperoni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli involtini di pollo ai peperoni sono un secondo piatto molto invitante, sfizioso e diverso dai classici involtini di carne o di pollo.

In questo caso, infatti, le fettine di pollo vengono farcite con dei peperoni, rossi e gialli, e poi cotti in padella sfumando con del vino bianco. Il risultato è un piatto davvero irresistibile, colorato e bello da portare a tavola.

Il suo profumo incanterà i vostri ospiti sin dal primo momento e sarà sempre un grandissimo spettacolo. Vediamo quindi, insieme come preparare degli ottimi involtini di pollo con peperoni.

Ingredienti

  • 10 fette di petto di pollo
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 cipolla bianca
  • 20 g di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 4 foglie di basilico
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Involtini di pollo ai peperoni

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli involtini di pollo con peperoni dovete partire dai peperoni. Questi andranno privati del peduncolo, ripuliti di semi e filamenti interni e poi lavati sotto acqua fredda corrente.

Una volta ben puliti i peperoni andranno ridotti in listarelle molto sottili. Passate quindi alla cipolla che andrà tritata molto finemente al coltello. Spostatevi, quindi, sui fuochi ed in una padella aggiungete la cipolla con dell’olio extravergine d’Oliva e fate andare per qualche minuto.

Quando la cipolla inizierà ad appassire potrete aggiungere anche i peperoni, che andranno fatti cuocere per una decina di minuti circa. Aggiustate di sale e pepe.

Adesso dedicatevi alle fette di pollo, che devono essere ben sottili, quindi, se non lo fossero appiattitele con un apposito batticarne. Lo spessore delle fettine di pollo è molto importante per la buona riuscita dei vostri involtini di pollo ai peperoni.

Quando le fettine saranno pronte potrete disporvi sopra una cucchiaiata del ripieno con i peperoni realizzati prima ed una foglia di basilico. Arrotolate il tutto e fermate gli involtini di pollo con peperoni con uno stuzzicadenti così che mantengano la loro forma.

Adesso potete passare alla cottura dei vostri involtini. In una padella aggiungete il burro e lasciatelo sciogliere. Aggiungete, quindi, gli involtini di pollo ai peperoni e fate dorare su tutta al superficie.

Solo a questo punto sfumate con il vino bianco e fate evaporare del tutto così da non avere una nota alcolica troppo forte all’interno del vostro piatto. Aggiustate di sale e pepe se fosse necessario e, quando gli involtini di pollo ai peperoni saranno ben dorati potete servirli ai vostri ospiti.

Involtini di pollo ai peperoni

Consigli e varianti

Potete utilizzare anche solo il peperone rosso o quello giallo, a seconda del sapore che volete dare al vostro piatto.

Gli involtini di pollo ai peperoni possono essere ulteriormente arricchiti aggiungendo dei cubetti di scamorza che renderanno il piatto ancora più invitante.

Gli involtini di pollo ai peperoni sono un piatto davvero sfizioso e particolare ma in alternativa potete servire degli involtini di pollo con spinaci e scamorza o degli involtini di cotoletta. Ottimo anche un rollè di pollo con prosciutto e scamorza.

Conservazione

Gli involtini di pollo ai peperoni si conservano per un paio di giorni a massimo chiusi all’interno di un contenitore ermetico oppure coperti con della pellicola trasparente. Andranno scaldati in padella o in forno affinché tornino ben caldi creme quando li avete preparati.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!