Omelette ripiena con pomodori, origano e mozzarella

L'omelette ripiena con pomodori, origano e mozzarella è un piatto che raccoglie tutti i sapori mediterranei esaltandoli. Ideale anche per i più piccoli. Ecco la ricetta

Omelette ripiena con pomodori, origano e mozzarella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un secondo semplice, facile e gustosissimo. Tutti i sapori del mediteranneo racchiusi in una tipica ricetta francese, anche se già nel 1500 in Italia era conosciuta con il nome di “pesce d’uova”.

L’omelette, a differenza della frittata, viene cotta solo da una parte, in modo che l’interno rimanga più morbido e si fonda con il ripieno. L’omelette ripiena con pomodori, origano e mozzarella contiene ingredienti base della cucina italiana, ma che insieme danno vita a piatti squisiti e colorati.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 6 uova
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di parmigiano reggiano
  • 2 mozzarelle
  • 12 pomodorini
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare l’omelette ripiena con pomodori, mozzarella e origano cominciate con il tagliare a dadini i pomodorini e metterli a scolare in una ciotola. Tagliate la mozzarella a striscioline e fate scolare anche questa in un colino.

Prendete un tegamino, mettete un pochino di olio extravergine di oliva, scaldate bene e fate scottare i pomodorini. Salate.

In una ciotola sbattete le uova con una manciata di parmigiano reggiano grattuggiato, un pizzico di sale e una macinata di pepe. In una padella antiaderente versate un goccio di olio extravergine di oliva, o del burro, e fate scaldare bene.

Versate metà delle uova e fate cuocere fino a che la parte superiore si sarà un po’ rappresa. Togliete dal fuoco, riempite con la mozzarella tagliata a striscioline e i pomodorini tagliati a dadini. Guarnite con dell’origano e ripiegate la vostra omelette. Fate cuocere ancora qualche minuto, fino a che la mozzarella comincerà a sciogliersi. Mettete da parte.

Ripetete l’operazione per la seconda omelette. Potete anche prepararle un po’ in anticipo e poi scaldarle sotto al grill del forno.

Portate in tavola sempre ben calde.

In alternativa potete preparare un’omelette regina o un rotolo di frittata.

Conservazione

L’omelette ripiena con pomodori, mozzarella e origano si conserva per al massimo un giorno.

I consigli di Elena

Mentre cuocete l'omelette con una forchetta bucherellate, in modo che l'uovo si rapprenda anche nella parte superiore. A piacere scegliete quando morbido volete il ripieno. L'effetto deve essere un po' bavoso, in modo che il formaggio si fonda bene con la base. Se la fate prima, mettetela sotto il grill del forno per qualche minuto a 150°C.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!