Parmigiana di melanzane

La parmigiana di melanzane è un piatto tipico della tradizione culinaria italiana perfetto per i vegetariani. Vediamo la ricetta per prepararlo e alcune idee per arricchirlo

Parmigiana di melanzane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La parmigiana di melanzane è un piatto decisamente tipico della tradizione italiana, le cui origini sono contese tra la Campania, l’Emilia Romagna e la Sicilia, sebbene nell’immaginario collettivo appartengano più che altro a quest’ultima regione. La parmigiana di melanzane è un piatto molto gustoso e saporito, perfetto per i vegetariani dal momento che si compone di sugo di pomodoro, melanzane, parmigiano reggiano e basilico. La sua preparazione è molto veloce e semplice, ma il risultato è decisamente molto gustoso. Una parmigiana di melanzane mette d’accordo proprio tutti e per questo è un’ottima idea sia come antipasto che, in porzioni più abbondanti, come secondo piatto. Vediamo, quindi, come preparare un’ottima parmigiana di melanzane.

Ingredienti

  • 1.5 kg di melanzane
  • 150 g di parmigiano
  • 1.5 l di sugo di pomodoro
  • Alcune foglie di basilico
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Ingredienti per friggere

  • Olio di semi di rachide q.b.

Parmigiana-di-melanzane-51763

Preparazione

Per iniziare la preparazione della parmigiana di melanzane dovete iniziare dal sugo di pomodoro. Per questa preparazione potete utilizzare una passata di pomodoro già pronta. In questo caso non dovrete far altro che preparare una padella con dell’olio e della cipolla tritata molto finemente insieme ad un paio di spicchi d’aglio ed andare a far cuocer la vostra passata di pomodoro. Se, invece, volete dare alla vostra parmigiana di melanzane un sapore ed un profumo ancora più intenso potete decidere di preparare voi stessi il sugo al pomodoro.

Per la preparazione del sugo di pomodoro vi servirà del pomodoro fresco o del pomodoro pelato, che andrete a fare cuocere per circa 10 minuti in una casseruola insieme a dell’olio extravergine d’oliva e della cipolla e dell’aglio tritati molti finemente. Passato questo tempo dovrete passare il tutto con un passaverdure, ricavando così la polpa del pomodoro, che andrete a fare cuocere per altri 10-15 minuti a fiamma bassa perché prenda corpo e si addensi. Per la preparazione della parmigiana di melanzane, infatti, serve un sugo al pomodoro decisamente denso e non troppo liquido.

Una volta pronto il sugo di pomodoro salate e papate a vostra discrezione ed aggiungete qualche foglia di basilico. A questo punto dovrete dedicarvi all’altro ingrediente fondamentale della parmigiana di melanzane, le melanzane.

Questa, infatti, andranno private del peduncolo, lavate e poi tagliate in fette abbastanza sottili. Lo spessore delle melanzane sarà a vostra discrezione. La ricetta tradizionale della parmigiana di melanzane vuole delle melanzane abbastanza sottili, addirittura da realizzare con una mandolina. Potete, però, se lo desiderate, andare a creare delle fette di melanzana un po’ più spesse se preferite avvertirle maggiormente all’interno della vostra parmigiana di melanzane. In questo caso andate ad utilizzare un coltello ben affilato per ricavare le fette. Dovete, però, fare attenzione a non realizzare delle melanzane eccessivamente spesse, che risulterebbero poi difficili da friggere, dal momento che rischierebbero di rimanere crude al centro. Ricordate che per la parmigiana di melanzane le fette di melanzana vanno solitamente ricavate nel senso della lunghezza per avere un risultato più bello da vedere.

A questo punto, una volta che avrete ricavato tutte le fette di melanzana, andate a riporle in uno scolapasta cospargendole con un pizzico di sale. Fatele riposare in questo modo per circa un’ora in maniera tale che possano perdere l’acqua in eccesso al loro interno e soprattutto così da espellere parte del sapore amarognolo che spesso caratterizza questo tipo di verdura.

Quando sarà passato questo tempo non vi resta che procedere alla frittura delle melanzane. Prendete una padella ben capiente e riempitela di olio di semi di arachide e, quando questo avrà raggiunto la temperatura ideale per friggere, potrete iniziare a immergere le melanzane. Fate attenzione a non inserire troppe melanzane tutte insieme, ma lasciate sempre un po’ di gioco tra una melanzana e l’altra così che possano cuocere per bene. A metà cottura girate le melanzane e fate proseguire la cottura, fino a quando avrete ottenuto un risultato perfetto e bel dorato. A questo punto scolate le fette di melanzana ed andatele ad adagiare su un piatto coperto con della carta assorbente così da eliminare l’olio residuo.

Procedete in questo modo per tutte le melanzane e solo quando avrete terminato potete dedicarvi all’assemblaggio vero e proprio della vostra parmigiana di melanzane. Prendete una pirofila nella quale volete portare a tavola la vostra parmigiana di melanzane e cospargete il fondo con del sugo di pomodoro così da creare un letto per le vostre melanzane, che in questo modo eviteranno di attaccarsi al fondo.

Aggiungete adesso uno strato di melanzane e cospargete con abbondante parmigiano reggiano grattugiato. Aggiungete, quindi, delle foglie di basilico ridotte in pezzetti e ricoprite con il sugo di pomodoro. Procedete in questo modo ed in questa sequenza fino a quando non avrete esaurito le vostre melanzane o fino a quando non avrete ottenuto la quantità di parmigiana di melanzane che desiderate. L’ultimo strato dovrà essere costituito da sugo di pomodoro spolverizzato con parmigiano reggiano.

A questo punto la vostra parmigiana di melanzane è pronta per essere messa in forno per circa 40 minuti a 200°C. Passato questo lasso di tempo la vostra parmigiana di melanzane sarà ben dorata in superficie e sarà pronta per essere sfornata.

La parmigiana di melanzane è un piatto davvero molto gustoso, da servire in qualsiasi stagione dell’anno. La parmigiana di melanzane va servita sia calda che fredda, così da poter essere preparata anche con qualche ora d’anticipo rispetto a quando andrete a servirla.

Parmigiana-di-melanzane-51763

Consigli e varianti

Per la preparazione della parmigiana di melanzane non potete scegliere delle melanzane qualsiasi ma dovrete scegliere una tipologia ben precisa, dalla forma ovale e allungata e la buccia estera di colore viola scuro. Questo tipo di melanzana, infatti, è perfetta per essere fritta ed ha un sapore che si sposa benissimo con questi ingredienti.

La parmigiana di melanzane può anche essere arricchita con degli altri ingredienti da aggiungere ai vari strati come delle fette di formaggio, come del caciocavallo o della mozzarella, o semplicemente con delle sottilette, che renderanno la vostra parmigiana di melanzane ancora più cremosa e golosa.

La parmigiana di melanzane può costituire un piatto anche più leggero, se lo desiderate. In questo caso la preparazione rimane la stessa, fatta eccezione per le melanzane che non andranno fritte ma grigliate.

La parmigiana di melanzane è un piatto che piace moltissimo sia ai grandi che ai più piccoli. In alternativa, però, potete preparare dei funghi ripieni o delle cipolle ripiene, se state preparando un buffet, oppure degli involtini di peperoni o degli involtini di verza, se volete portare a tavola un piatto più ricco che possa costituire un secondo gustoso e sfizioso.

Conservazione

La parmigiana di melanzane si conserva per un paio di giorni in frigorifero, se chiusa all’interno di un contenitore ermetico o se coperta con della pellicola trasparente. Se lo desiderate, potete anche congelarla per avere a vostra disposizione il sapore della parmigiana di melanzane in qualsiasi momento. In questo caso la parmigiana di melanzane andrà poi messa in forno a scaldare per un paio di minuti dopo essersi completamente scongelata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!