Secondi Piatti   •   Verdure e Legumi   •   Vegeteriano   •   Light

Parmigiana di zucca

La parmigiana di zucca è un secondo piatto a base di verdure, alternativa della classica parmigiana di melanzane. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Parmigiana di zucca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La parmigiana di zucca è un secondo piatto a base di verdure molto sfizioso, colorato ma sopratutto buonissimo e molto leggero.

Si tratta di una variante della classica e ben più famosa parmigiana di melanzane ma la composizione rimane più o meno invariata. Cubetti di zucca vengono alternati a strati di sottilette e poi cosparse con del pangrattato. Il risultato è un piatto leggero, saporito ma davvero buonissimo da servire come pasto oppure come contorno da accompagnare a secondi piatti di vario tipo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima parmigiana di zucca ed alcune varianti altrettanto gustose.

Ingredienti

  • 1 kg di zucca
  • 10 sottilette
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di farina 00
  • q.b. di pangrattato

Preparazione

Per iniziare la preparazione della parmigiana di zucca dovete partire proprio dalla zucca, ingredienti fondamentale di questa ricetta. La zucca andrà sbucciata e poi ridotta in cubetti che dovrete passare nella farina e poi cuocere in forno tradizionale a 180°C cospargendo con dell’olio per circa 20 minuti oppure passare in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Mano mano che i cubetti saranno cotti andranno aggiunte all’interno di una pirofila cosparsa con dell’olio ed alternate a delle sottilette o del formaggio che gradite. Continuate in questo modo fino a terminare l’ultimo strato con una spolverata di pangrattato, sale e pepe. La vostra parmigiana di zucca andrà messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti così che i sapori si amalgamino tra loro e la superficie si gratini.

Una volta pronta la parmigiana di zucca andrà lasciata intiepidire prima di servirla ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire una torta salata con feta e melanzane o una torta salata ai peperoni.

Conservazione

La parmigiana di zucca si conserva per diversi giorni in frigorifero coperta con della pellicola trasparente oppure posta all’interno di un contenitore ermetico. Andrà scaldata nuovamente in forno prima di servirla ai vostri ospiti.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete condire come meglio credete, sostituendo le sottilette con un altro formaggio a vostra discrezione. Potete inoltre dare alla zucca anche la forma di semplici fettine se volete realizzare degli strati più netti e che si suddividono più semplicemente in porzioni. Potete friggere le fettine o i cubetti di zucca senza passarli nella farina.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!