Patate con crema ai funghi

Le patate con crema ai funghi sono un piatto cremoso, dal sapore ricco e dagli ingredienti semplici. Ecco la ricetta

Patate con crema ai funghi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un piatto di patate con crema ai funghi sarà un’ottima alternativa ai classici secondi piatti. La consistenza delle patate si sposa benissimo con la cremosità della crema ai funghi ed il tutto viene esaltato ancora di più dalla presenza dei wurstel.

La preparazione di questo piatto è molto semplice, non vi richiederà tantissimo tempo e soprattutto si potrà conservare per qualche giorno così da riproporlo in seguito ai vostri ospiti.

Le varianti in cui poter servire questo piatto sono tantissime dal momento che si possono variare le creme, i formaggi o gli altri ingredienti da associare.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime patate con crema i funghi.

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 4 wurstel
  • 150 g di scamorza

Ingredienti per la crema ai funghi

  • 300 g di funghi
  • q.b di vino bianco
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 30 g di burro
  • 300 ml di latte
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle patate con crema ai funghi dovete partire proprio delle patate. Queste, infatti, andranno pelate, lavate accuratamente così da eliminare tutti i residui di terra sulla loro superficie e poi andranno ridotte in fette di medio spessore.

Per avere un risultato omogeneo potete utilizzare una mandolina, ma nulla vieta di utilizzare un coltello ben affilato. È, però, importante che tutte le fette abbiano uno spessore uguale per avere una cottura omogenea. Le vostre fette di patate andranno sbollentare per all’incirca 10 minuti in acqua bollente salata. Passato questo lasso di tempo le patate andranno tolte dall’acqua e tamponate con un canovaccio così da asciugarle.

Crema ai funghi

Adesso che le patate sono pronte potete dedicarvi alla preparazione della crema ai funghi. Come prima cosa pulite i funghi eliminando le radici e le tracce di terra e riducetele in piccoli in fettine. Prendete una padella ben capiente, aggiungete dell’olio extravergine d’oliva ed il burro e fate scaldare per qualche secondo.

A questo punto potete aggiungere i funghi, aggiustare di sale e pepe e fare proseguire la cottura fino a quando i funghi saranno morbidi. Dopo un paio di minuti sfumate con del vino bianco facendo evaporare per bene così da avere un risultato perfetto e non una nota alcolica troppo pronunciata.

Adesso che i funghi sono pronti potete aggiungere la panna, aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto. Fatto questo non vi resta che frullare tutto utilizzando un minipimer e fare proseguire la cottura qualche altro minuto fino a quando la vostra crema avrà la consistenza desiderata.

Composizione

Adesso che sia le patate che la crema ai funghi sono pronte non vi resta che dedicarvi ai wurstel, che andranno ridotti in piccoli tocchetti o in piccole rondelle, e comporre il piatto all’interno di una pirofila. Aggiungete un primo strato di crema ai funghi, proseguite con le fette di patate, aggiungete un altro strato di crema ai funghi, delle fette di scamorza ed i vostri wurstel a tocchetti.

Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato tutti i vostri ingredienti. Terminate il piatto con della crema ai funghi e mettete il tutto in forno preriscaldato a 180°C per all’incirca 25 minuti.

Una volta cotte le vostre patate con creme funghi andranno servite vostri ospiti quando sono ancora ben calde.

In alternativa potete preparare un tortino di zucchine al forno o delle patate ripiene di formaggio e wurstel.

Patate con crema ai funghi

Conservazione

Le patate con crema ai funghi si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico, ma prima di essere servite nuovamente andranno scaldate in forno tradizionale o a microonde.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire ancora di più il sapore delle vostre patate aggiungendo delle fette del formaggio che più preferite. Aggiungete anche della besciamella per un risultato ancora più cremoso. Potete omettere i wurstel se non li preferite oppure potete utilizzare al loro posto dei tocchetti di prosciutto o dei cubetti di pancetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!