Pollo all’aglio con capperi e limone

Il pollo all'aglio con capperi e limone è un secondo piatto saporito nella sua semplicità. Ecco come prepararlo

Pollo all’aglio con capperi e limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pollo all’aglio con capperi e limone è un secondo piatto molto semplice, realizzato con pochi ed economici ingredienti e che sarà davvero alla portata di tutti.

Si tratta, infatti, di un piatto molto ricco e dal sapore così intenso da risultare molto fresco e quindi adatto a qualsiasi stagione dell’anno.

Vediamo, quindi, insieme come realizzare un ottimo pollo all’aglio con capperi e limone ed alcuni consigli utili per un ottimo risultato e per delle variante altrettanto strepitose e particolari che sapranno stupire tutti.

Ingredienti

  • 400 g di pollo
  • 2 limoni
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di farina 00
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di capperi

Preparazione

Per iniziare la preparazione del pollo all’aglio con capperi e limone dovete partire proprio dal pollo. Per questa preparazione avrete bisogno di fette di petto di pollo che dovranno essere di medio spessore. Passate le fettine di pollo su un piatto con della farina 00 e fate in modo che questa ricopra completamente tutta la superficie del vostro pollo.

Fatto questo dedicatevi all’aglio, che dovrà essere ridotto in piccole fettine i in piccoli tocchetti e messo in una padella con dell’olio extravergine d’oliva a rosolare per un paio di minuti. Dedicatevi quindi al limone da cui dovrete estrarre il succo e di cui dovrete grattugiare la scorza, avendo cura di non intaccare la parte bianca perchè donerebbe un retrogusto amaro alla vostra preparazione.

Aggiungete all’aglio anche il succo e la scorza di limone ed amalgamate il tutto. Aggiungete anche i capperi e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto. Nel frattempo dedicatevi al pollo che dovrà essere cotto in una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine d’oliva. Girata a metà cottura i petti di pollo così da fare in modo che la doratura sia omogenea e soprattutto la cottura sia perfetta.

Le fette di petto di pollo andranno messe quindi nella padella con il condimento e lasciate cuocere a fuoco lento per qualche altro minuto. Aggiustate di sale e pepe ed a questo punto potete aggiungere se lo desiderate anche del prezzemolo tritato. Fate proseguire la cottura fino a quando il sughetto inizierà a rapprendersi e il vostro pollo con capperi e limone sarà pronto per essere consumato.

Se lo desiderate potete aggiungere al succo di limone un cucchiaio di farina 00 così da avere una crema più densa e soprattutto in minor tempo.

In alternativa potete preparare del pollo al limone o del pollo cremoso ai funghi.

Conservazione

Il pollo con capperi e limone si conserva per al massimo un giorno in un contenitore ermetico all’interno del frigorifero. Prima di essere nuovamente servito, però, sarà necessario scaldarlo così che torni ben caldo come quando l’avrete preparato.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di limone e di capperi in base al risultato finale che volete ottenere e soprattutto in base a quale ingrediente volete far prevalere. Se volete una maggiore quantità di salsa d'accompagnamento potete aggiungere del brodo vegetale al succo di limone così da avere un risultato ancora più irresistibile.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!