Pollo arrosto al limone

Il pollo arrosto al limone è un piatto semplice e dal sapore fresco, che piacerà anche ai più piccoli. Vediamo come prepararlo ed alcune alternative altrettanto apprezzate da tutti

Pollo arrosto al limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pollo arrosto al limone è un secondo piatto semplice e facile da preparare, che risulta molto morbido e saporito e che di certo piacerà anche ai più piccoli. Realizzarlo è molto semplice dal momento che la preparazione ricorda quella del classico pollo arrosto ma in questo caso la carne viene esaltata dalla marinatura con il limone, che gli dona quella nota di sapore in più che lo rende davvero irresistibile. Vediamo quindi insieme come preparare un ottimo pollo arrosto al limone.

Ingredienti

  • 1 kg di pollo intero
  • 3 limoni
  • 2 spicchi d’aglio
  • rosmarino q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • aromi per arrosto q.b.

Pollo-arrosto-al-limone-100039

Preparazione

Per iniziare la preparazione del pollo arrosto al limone dovete partire proprio dal pollo, che andrà lavato per bene sia all’esterno che all’interno, eliminando eventuali altri residui nella tasca interna sulla quale lavorerete tra poco.

Fatto questo prendete una ciotola molto capiente ed aggiungetevi il succo di due limoni, lasciando anche la polpa all’interno, sale, pepe, aromi ed olio extravergine d’oliva. Emulsionate il tutto ed inserite all’interno il pollo intero, rigirandolo così che si impregni per bene della marinatura così creata. Coprite con della pellicola trasparente e lasciate a riposare per un paio di ore almeno così che la carne si impregni della marinatura e ne risulti arricchita nel sapore.

Quando il pollo avrà riposato toglietelo dalla marinatura, che però terrete da parte, ed aggiungete al suo interno un limone tagliato in due parti, abbondante pepe ed aromi, gli spicchi d’aglio, rosmarino e sale. Adesso prendete una teglia, aggiungete il pollo arrosto al limone e cospargete tutta la sua superficie con la marinatura nella quale il pollo ha riposato prima, aggiungendo se lo desiderate degli altri aromi o del rosmarino. Il pollo arrosto al limone andrà quindi messo in forno preriscaldato a 180°C per circa un’ora.

Se notate che la superficie del vostro pollo al limone si secchi troppi potrete aggiungere dell’altra marinatura o un po’ di brodo di verdura così da mantenere il vostro pollo al limone ben morbido.

Una volta cotto servite il vostro pollo arrosto al limone con una manciata del sughetto di cottura che gli donerà quel sapore intenso di limone che caratterizza questo piatto.

Pollo-arrosto-al-limone-100039

Consigli e varianti

Il pollo arrosto al limone è un secondo piatto molto semplice e proprio per questo molto amato. Potete arricchire ancora di più la marinatura sostituendo il pepe nero con del peperoncino o abbondare con le quantità se vi piace un piatto più speziato.

Il pollo al limone, come detto prima, piace a tutti, grandi e bambini, ma in alternativa potete servire del pollo al limone, un arrosto all’arancia, delle scaloppine al limone o degli involtini di pollo con spinaci e scamorza. Tutti piatti semplici ma dal sapore molto coinvolgente.

Conservazione

Il pollo al limone si consuma bene ben caldo e dopo averlo preparato. Il pollo arrosto al limone, però, si conserva molto bene per un giorno al massimo coperto con della pellicola trasparente ma andrà scaldato in forno tradizionale per una decina di minuti o in microonde così da rendere la carne ben morbida e calda come quando l’avete sfornato.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!