Pollo fritto: la versione all’italiana

Più leggero rispetto al pollo fritto della ricetta americana, e con doppia impanatura per una croccantezza estrema!

Pollo fritto: la versione all’italiana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo definisco pollo fritto all’italiana perché si tratta di una versione più leggera rispetto alla ricetta originale americana, che prevede l’utilizzo del latticello. Quella che vado a svelarsi in questo articolo è una ricetta di famiglia, e a casa mia il pollo fritto si è sempre preparato in questo modo: carne fresca e doppia impanatura per una croccantezza estrema! L’interno rimane morbidissimo e tenero mentre tutto attorno si forma una crosticina dorata. Un consiglio molto importante è di utilizzare del pollo fresco, perché quello surgelato rischia di rilasciare troppa acqua e compromettere la buona riuscita del piatto. I pezzi vanno tagliati non troppo grandi, o addirittura se preferite fate tanti piccoli bocconcini: più piccoli saranno i pezzi e minori saranno i tempi di cottura. Potete gustare il pollo fritto come finger food o come secondo piatto!

Ingredienti per 4 persone

  • 1 pollo di medie dimensioni
  • 3 uova grandi (o 4 medie)
  • pane grattugiato
  • olio di girasole per friggere
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

Lavate il pollo e asciugatelo bene con della carta assorbente, pulitelo e tagliatelo a pezzi non troppo grandi, per ottimizzarne la cottura. In una ciotola rompete le uova, aggiungete sale e pepe quanto basta e sbattete il tutto con una forchetta. Immergete i pezzi di pollo nelle uova, bagnandoli per bene su entrambi i lati, poi passateli sul pan grattato impanando accuratamente tutta la superficie. Per ottenere una maggiore croccantezza ripassate ciascun pezzo di pollo sull’uovo e poi ancora sul pan grattato, ottenendo così un’impanatura doppia!

Prendete una padella capiente e versate abbondante olio di girasole. Portate su fiamma moderate e scaldate l’olio, che sarà pronto quando immergendo uno stuzzicadenti si formeranno tante piccole bollicine. Immergetevi i pezzi di pollo e cucinateli per circa una mezzora, il tempo dipende dalle dimensioni dei pezzi. Saranno pronti quando si formerà una croccante crosta dorata. Scolateli su carta assorbente, asciugate l’olio in eccesso e servite ancora caldi su un letto di insalata contornato con spicchi di limone per insaporire ancora di più il pollo fritto!

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!