Polpette al Marsala

Le polpette al Marsala sono un secondo piatto molto semplice e veloce da preparare, dal sapore irresistibile. Ecco la ricetta

Polpette al Marsala
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette al Marsala sono un secondo piatto davvero molto semplice da preparare, con una consistenza molto morbida ed aromatica e soprattutto un sughetto che renderà il piatto davvero irresistibile.

Accompagnato con del pane sarà perfetto per una cena in famiglia, per portare a tavola un piatto diverso dal solito, un’alternativa alle classiche polpette, realizzate in questo caso con una marcia in più, data proprio dalla presenza del Marsala.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime polpette al Marsala ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto che piacerà a tutti.

Ingredienti

  • 400 g di carne di vitello
  • 1 uova
  • 25 g di parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • q.b. di polpa di pomodoro
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di semi di finocchio
  • q.b di farina 00
  • 1 bicchiere di marsala
  • q.b di burro
  • 1 cipollotti

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette al Marsala dovete partire dalla realizzazione del composto da cui ricaverete le vostre polpette.

Come prima cosa dovrete aggiungere all’interno di una ciotola la carne macinata, l’uovo, il formaggio, i semi di finocchio, il pangrattato ed aggiustare di sale e pepe in base ai vostri gusti. Amalgamate il tutto fino a quando avrete ottenuto una consistenza ben compatta.Dal composto così ottenuto potrete ricavare le vostre polpette.

Prelevate una piccola porzione di impasto, roteatela tra le mani e date forma alle vostre polpette e continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le polpette possibili. Le polpette andranno passate nella farina 00, eliminando l’eccesso per un risultato perfetto.

Fatto questo non vi resta che passare alla cottura. All’interno di una padella antiaderente ben capiente mettete a sciogliere il burro per qualche secondo. Aggiungete il cipollotto tritato e dopo un minuti circa le polpette e fate dorare. Sfumate quindi con il Marsala e fate proseguire la cottura facendo evaporarecompletamente. Aggiungete la polpa di pomodoro.

Aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per altri 15 minuti così che le polpette si cuociano alla perfezione e si formi un fondo di cottura davvero straordinario, che potete arricchire ancora di più con un po’ di concentrato di pomodoro, che donerà un sapore ed un colorito ancora più particolare alle vostre polpette Marsala.

Una volta pronte le polpette potranno essere servite ai vostri ospiti quando sono ancora ben calde.

In alternativa potete preparare delle scaloppine al Marsala o delle polpette al sugo, un grande classico con il quale non si sbaglia mai, che piacerà ai grandi ma anche ai più piccoli.

Polpette al Marsala

Conservazione

Le polpette al Marsala si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero riposte all’interno di un contenitore ermetico. Prima di servirle di nuovi ai vostri ospiti, però, sarà necessario scaldarle perché tornino ben calde.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di Marsala in base al risultato che volete ottenere. Se lo preferite, potete cuocere le polpette ungendo semplicemente la padella con un po' di olio, eliminando quindi la presenza del burro. Il risultato sarà comunque ottimo ma ridurrete sicuramente il carico calorico del vostro piatto. Se lo desiderate potete aggiungere alla preparazione delle polpette anche del prezzemolo tritato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!