Polpette al sugo

Le polpette al sugo sono un secondo piatto molto classico, che può essere utilizzato anche per arricchire parecchi primi. Ecco la ricetta per prepararle ed alcune varianti interessanti

Polpette al sugo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette al sugo sono un secondo piatto molto gustoso che viene preparato in tutta Italia in tantissime occasione. Si tratta di un piatto molto ricco, che piace solitamente anche ai piccoli non soltanto per il sapore ma anche per la loro forma. Le polpette al sugo sono un piatto molto versatile, dal momento che può anche essere utilizzato per arricchire dei primi piatti, rendendoli così ancora più gustosi e ricchi. Vediamo, quindi, come preparare delle deliziose polpette al sugo.

Ingredienti

  • 500 g di carne di vitello tritata
  • 100 g di pangrattato
  • 3 spicchi d’aglio
  • 2 uova
  • 1 l di passata di pomodoro
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • Noce moscata q.b.
  • 1 cipolla
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Basilico q.b.

Polpette-al-sugo-52875

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette al sugo dovete partire dalla preparazione degli ingredienti. Nella ricetta delle polpette al sugo è previsto l’utilizzo di pan grattato. Decidete voi se utilizzare del pan grattato già pronto oppure se andare a realizzarlo voi stessi. In quest’ultimo caso dovrete iniziare la preparazione delle polpette al sugo proprio dedicandovi al pan grattato. Per realizzarlo vi servirà un mixer e del pane ben raffermo, che andrete a privare della crosta esterna e poi a tagliare a cubetti che inserirete all’interno del mixer. Basteranno pochi secondi per avere un pan grattato perfetto. Fare da voi il pangrattato vi permetterà di sceglierne la consistenza, se realizzarlo più o meno fine a seconda delle preparazioni. Per quando riguarda le polpette al sugo avrete bisogno di un pan grattato ben fine.

Fatto questo potete iniziare la preparazione del composto che vi servirà per le polpette al sugo. Prendete una ciotola ben capiente ed inseritevi come prima cosa la carne. In questa preparazione andrete ad utilizzare della carne di vitello ma nulla vieta di utilizzare della carne di suino o di arricchire il vitello con della salsiccia. Decidete in base ai vostri gusti ed al sapore che volete dare alle vostre polpette al sugo. Aggiungete, quindi il pan grattato alla carne e cominciate ad amalgamare.

A questo punto potete aggiungere anche il formaggio grattugiato, il prezzemolo, le uova, sale, pepe e noce moscata. Soffermiamoci un attimo su questi ingredienti. Innanzitutto per quanto riguarda il formaggio potete decidere di arricchire le vostre polpette al sugo con del formaggio più stagionato e dal sapore più intenso come ad esempio del pecorino o del caciocavallo. Il prezzemolo andrà tritato abbastanza finemente prima di essere aggiunto alla preparazione delle polpette al sugo per cui andatelo a tagliare con un coltello ben affilato o un mezzaluna, oppure, se volete velocizzare, un mixer farà tutto in pochissimi secondi. Attenzione alla quantità della noce moscata, che deve essere aggiunta davvero in piccole dosi perché ha un sapore molto intenso e particolare.

Mescolate per bene tutti gli ingredienti fino a quando non avrete ottenuto un composto ben omogeneo e compatto. Utilizzate pure le mani per questa operazione così da avere un risultato davvero perfetto. A questo punto l’impasto delle vostre polpette al sugo è pronto e potete iniziare a preparare il sugo.

Per la preparazione del sugo per le polpette avrete bisogno di una passata di pomodoro, che potete decidere di comprare già pronta o di preparare voi. Nel primo caso vi basterà prendere una casseruola dove aggiungere cipolla e aglio tritati molto finemente ed andare ad aggiungere la passata, salando e pepando a scelta. Se, invece, volete realizzare voi stessi la passa di pomodoro avrete bisogno di pomodoro fresco o di pomodori pelati da fare cuocere con aglio e cipolla e poi andare a passare con un passaverdura. Per la ricetta completa cliccate qui.

Adesso che avete la passata di pomodoro mettetela con dell’olio in una casseruola e fatela cuocere per circa 15 minuti a fuoco lento, così da andare a fare stringere la passata creando in questo modo un sugo ben polposo. Per rendere il tutto ancora più saporito potete aggiungere anche del concentrato di pomodoro al vostro sugo, che renderà le vostre polpette al sugo ancora più saporite.

Mentre aspettate che il sugo sia pronto cominciate a formare le vostre polpette. Riprendete l’impasto preparato prima ed andate a prendere circa 15 g di impasto per volta che andrete ad appallottolare con le mani fino a donargli la classica forma delle polpette al sugo. Procedete in questo modo fino a quando non avrete terminato il vostro composto e tutte le polpette saranno state realizzate.

Quando il sugo sarà arrivato a bollore potete cominciare a versarvi le polpette che avete realizzato. Il tutto dovrà cuocere per circa 30 minuti a fuoco molto passo. Di tanto in tanto andate a muovere le vostre polpette al sugo così da consentire una cottura uniforme. Poco prima che le polpette al sugo siano pronte aggiungete qualche foglia di basilico, che andrete poi a togliere prima di servire il piatto, e lasciate andare a fuoco lento per altri 5 minuti.

Le polpette al sugo sono quindi pronte e non resta che servirle ai vostri ospiti quando queste sono ancora ben calde. Le polpette al sugo sono davvero molto gustose e faranno davvero impazzire i vostri ospiti.

Polpette-al-sugo-52875

Consigli e varianti

Se volete rendere le vostre polpette al sugo ancora più gustose potete andare a friggerle prima di buttarle poi nel sugo. Decidete in base ai vostri gusti ed a quelli dei vostri ospiti.

Le polpette al sugo sono un piatto molto classico che piace a tutti ma in alternativa potete preparare delle classiche polpette fritte di carne o di pesce o delle deliziose polpette di pane come antipasto per rimanere in tema. Come alternativa in fatto di secondi potete realizzare delle altrettanto classiche ricette come la cotoletta alla milanese o il pollo arrosto. In questo modo il successo è davvero assicurato.

Conservazione

Le polpette al sugo si conservano per un massimo di due giorni in frigorifero, se chiuse all’interno di un contenitore ermetico. Le polpette al sugo andranno poi scaldate in padella o in microonde prima di essere servite. Le polpette al sugo, come detto in precedenza, possono essere utilizzate anche per arricchire alcuni primi piatti, come ad esempio la pasta al forno. Quindi, preparatene anche in abbondanza per realizzare poi dei primi piatti molto golosi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!