Polpette di asparagi al forno

Le polpette di asparagi al forno sono un secondo sfizioso e molto particolare, ideale per gli amanti delle verdure ma anche per i più piccoli. Ecco la ricetta

Polpette di asparagi al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di asparagi al forno sono un ottimo secondo piatto, alternativo alle classiche polpette di carne o di pollo e costituirà anche una buona idea per far consumare le verdure ai più piccoli, che solitamente non le amano molto.

Le polpette di asparagi in questo caso sono cotte al forno ma possono essere fritte in olio bollente per un risultato ancora più goloso con una panatura più croccante.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime polpette di asparagi al forno ed alcuni consigli utili per un risultato davvero sfizioso e gustoso.

Ingredienti

  • 500 g di asparagi
  • 2 uova
  • q.b di pangrattato
  • 70 g di prosciutto cotto
  • q.b di sale
  • q.b. di pepe
  • q.b. di prezzemolo

Ingredienti per la panatura

  • 2 uova
  • q.b. di pangrattato

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette di asparagi al forno dovete partire proprio dagli asparagi.

Come prima cosa dovrete eliminare la parte più dura del gambo e poi pelarli utilizzando un classico pelapatate. Lavate con acqua fredda gli asparagi ed a questo punto potrete ridurre in piccoli pezzi. Cuocete, quindi, gli asparagi per circa 5-6 minuti a vapore fino a quando inizieranno ad ammorbidirsi.

Fatto questo in una ciotola amalgamate insieme le uova, il pangrattato, il formaggio, sale e pepe in base ai vostri gusti, il prosciutto cotto che avrete ridotto in cubetti o listerelle ed infine anche gli asparagi una volta che si saranno intiepiditi. Per velocizzare ancora di più la preparazione potete utilizzare dei cubetti di prosciutto già pronti da aggiungere già agli altri ingredienti.

Amalgamate per bene il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto perfettamente compatto da cui potrete ricavare delle piccole porzioni che andranno a costituire le vostre polpette di asparagi. Una volta formate, le polpette andranno passate dapprima nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale e poi nel pangrattato, così da ricoprirle perfettamente.

Le polpette andranno disposte su una teglia precedentemente foderata con della carta da forno, cosparse con dell’olio extravergine d’oliva e messe in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti o fino a quando saranno dorate in superficie. Giratele a metà cottura per avere una doratura omogenea ed una cottura perfetta.

In alternativa potete preparare delle polpette di melanzane o delle polpette patate e zucca. In entrambi i casi si tratta di preparazioni sfiziosi e particolari, che costituiranno un’ottima idea per far consumare le verdure ai più piccoli o semplicemente per proporle in versione più golosa a tutta la famiglia.

Polpette di asparagi al forno

Conservazione

Le polpette di asparagi al forno si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Andranno scaldate ripassandole in forno tradizionale o per qualche secondo a microonde.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete sbizzarrirvi con le varianti di queste polpette. Ad esempio sostituite il prosciutto cotto con un altro salume a vostra scelta così come potete utilizzare al posto del pangrattato del pane ammorbidito con acqua o latte e strizzato prima di aggiungerlo al composto. Se volete un risultato ancora più sfizioso friggete le polpette di asparagi in abbondante olio di semi a temperatura di 170-180°C. Per una panatura ancora più croccante ripassate le polpette nell'uovo e poi nel pangrattato.

Altre ricette interessanti
Commenti
Annalisa Cominato

18 aprile 2017 - 16:07:08

Ciao se io volessi farle e congelarle? Cioè le preparo le congelò poi quando le voglio cucinare le impano e le passo al forno?

0
Rispondi
Fidelity Cucina

18 aprile 2017 - 16:56:47

Ciao Annalisa. Se vuoi puoi già creare la panatura e poi congelare. Solo, però, se hai usato degli asparagi freschi

0