Polpette di cavolfiore con prosciutto cotto

Le polpette di cavolfiore con prosciutto cotto sono un secondo piatto a base di verdure molto semplice e sfizioso, perfetto anche per i bambini. Ecco la ricetta

Polpette di cavolfiore con prosciutto cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di cavolfiore con prosciutto cotto sono un secondo piatto facile a base di verdure, carne e formaggi. Queste polpette sono molto saporite e vanno benissimo per qualsiasi occasione e anche i vostri bambini sicuramente le gradiranno, magari accompagnate con una bella insalata greca o verde.

Vediamo quindi come preparare le polpette di cavolfiore con prosciutto cotto.

Ingredienti

  • 260 g di cavolfiori
  • 70 g di asiago
  • 3 fette di prosciutto cotto
  • 4 cucchiai di formaggio
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per la preparazione delle polpette di cavolfiore con prosciutto cotto cominciate con il cavolfiore. Pulite il cavolfiore e trattenere circa 260 grammi di come pulite e senza i gambi duri. Lavatele sotto acqua corrente e fatele lessare in una pentola con acqua salata oppure cuocete a vapore, lasciandole un poco al dente così da non fargli assorbire tanta acqua. Scolatele e lasciatele raffreddare.

Nel frattempo preparate gli altri ingredienti mettendo in una ciotola capiente l’uovo, 4 cucchiai di formaggio grattugiato, il formaggio asiago grattugiato, prezzemolo tritato, il prosciutto cotto tagliato in piccole strisce. Unioe anche il pan grattato.

Appena il cavolfiore si sarà freddato un po’, mettetelo nel tritatutto e tritatelo oppure schiacciatelo con una forchetta. Dopodiché aggiungetelo nella ciotola con gli altri ingredienti e mescolate bene amalgamando tra loro tutto. Formate delle polpette e ponetele sopra la teglia rivestita con la carta da forno, spennellate con un po d’olio extravergine di oliva e cuocetele a 200°C per circa 30 minuti, girandole a metà cottura.  

Gustate le polpette di cavolfiore e prosciutto cotto con un po’ di salsa piccante. 

In alternativa potete preparare delle polpette di broccoli e patate o delle polpette di zucchine e patate.

Conservazione

Le polpette di cavolfiore con prosciutto cotto si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Vittoria

Se queste polpette vengono realizzate in misura piccola si potranno usare per accompagnare l'aperitivo e sistemare in un buffet per renderlo più ricco ed invitante con sfiziosi alimenti finger food. Per chi è vegetariano basta non mettere il prosciutto cotto e magari aggiungendo 100 grammi di patate lesse e schiacciate.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!