Polpette di manzo e pistacchi al forno

Queste polpettine sono ricoperte da pistacchi tritati, ricchi di vitamina E, che aiuta a contrastare l'invecchiamento cellulare. Oltre ad essere buone e sfiziose hanno anche un effetto anti-age

Polpette di manzo e pistacchi al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un’altra ricetta utile per il benessere del nostro organismo: le polpettine di manzo e pistacchi cotte al forno, un metodo di cottura light.

Queste polpettine sono ricoperte da pistacchi tritati, ricchi di vitamina E, antiossidante che aiuta a contrastare l’invecchiamento cellulare. Oltre ad essere buone e sfiziose, quindi, hanno anche un effetto anti-age. Una porzione di polpettine di manzo e pistacchi apporta all’organismo 317 calorie.

Ingredienti ( per 4 persone)

  • 400 gr. di manzo tritato
  • 100 gr. di mollica di pane
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di latte magro
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaio di pan grattato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 50 gr. di pistacchi tostati tritati
  • sale e pepe q.b.

Polpette pistacchio

Per prepararle si mette in ammollo per qualche minuto la mollica di pane, poi si strizza la mollica e la si mescola in una terrina sufficientemente capiente insieme alla carne di manzo tritata, le uova, il pecorino, il prezzemolo. Si aggiusta di sale e di pepe. Dopo avere ottenuto un impasto omogeneo, se ne ricavano delle piccole polpette, si passano prima nella farina e poi nei pistacchi tritati.

Si accende il forno a 200° e, raggiunta la temperatura, si dispongono le polpette su una teglia ricoperta di carta da forno e si infornano. Le polpette devono rimanere nel forno per 20 minuti, ma a metà cottura bisogna avere l’accortezza di girarle affinchè si cucinino per bene ed uniformemente. Queste polpette possono essere servite insieme a della salsa di soia, che oltre ad avere numerosissime proprietà antiossidanti ha anche notevoli proprietà digestive. La salsa di soia, inoltre, in questo caso può essere utilizzata in alternativa al sale, per condire le polpette prima di essere impiattate e servite a tavola. Vale davvero la pena di provarle: sono un piatto gustoso, ma anche sano.

Mangiare sano non significa necessariamente rinunciare al gusto: basta scegliere gli ingredienti e le ricette giuste! Una buona alternativa è costituita da delle polpette a base di vitello. Per i vegetariani potranno risultare interessanti delle polpette vegetariane

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti
Ombretta Orrù

25 febbraio 2016 - 11:10:27

belle da vedere e sicuramente buonissime da mangiare ^_^

0
Rispondi
Santina D'Amico

19 settembre 2015 - 20:21:38

Fame fame

0
Rispondi