Polpette di melanzane con speck e pecorino

Le polpette di melanzane con speck e pecorino sono un secondo piatto gustoso e particolare, che si può presentare in tante varianti diverse. Ecco la ricetta

Polpette di melanzane con speck e pecorino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di melanzane con speck e pecorino sono gradite da tutti, grandi e piccili sono un piacevole pasto.

Le polpette si possono preparare con pochi ingredienti, sia di carne che di sole verdure o con salumi. Insomma un piatto davvero versatile e permettono di accontentare davvero tutti.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 3 fette di speck
  • 2 melanzane
  • 3 uova
  • 4 foglie di menta
  • q.b di sale
  • 50 g di pecorino
  • 300 g di pane raffermo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di olio di semi

Preparazione

Per realizzare le polpette di melanzane con speck e pecorino iniziate a tritare il pane raffermo. A volte si usa metterlo nel latte e poi strizzarlo masi può tranquillamente procedere anche in questo modo.

Grattugiate anche il pecorino. Pulite le melanzane eliminando le due estremità, lavatele e tagliatele prima a fette e poi a dadi grossolani, buccia compresa. Lessatele per qualche minuto in acqua salata, giusto il tempo di farle ammorbidire. Scolatele bene.

Mettete le melanzane in una capiente ciotola e unite gli altri ingredienti: il pan grattato, il pecorino grattugiato e le uova. Date una prima mescolata. Tagliate a piccoli pezzi le fette di speck e uniteli al composto. Lavate e asciugate le foglioline di menta, tagliuzzatele e aggiungetele. Regolate di sale.

Mescolate molto bene e cominciate a dare la forma alle polpette. Prendete a cucchiaiate il composto, fatelo roteare tra le mani umide e passatele nel pan grattato facendolo aderire bene. Rivestite una teglia con la carta da forno e adagiatevi le polpette man mano che saranno pronte. Irroratele con un filo di olio extravergine di oliva e passatele in forno, per circa 15 minuti e comunque fino a completa doratura. Oppure friggetle in abbondante olio di semi.

In alternativa potete preparare delle polpette di melanzane o delle polpette di zucca e patate.

Conservazione

Le polpette di melanzane con speck e pecorino si conservano per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Vincenzina

Invece il pecorino stagionato dona loro un gusto più deciso, sovrapponendosi al gusto delicato delle melanzane. E la menta? Serve a dare quel gusto e quel profumo in più.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!