Polpette di pane al sugo

Le polpette di pane al sugo sono un'ottima alternativa alle classiche polpette di carne. Morbide e gustose saranno apprezzate anche dai più piccoli. Ecco la ricetta

Polpette di pane al sugo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di pane al sugo sono una variante delle classiche polpette di carne al sugo realizzate in questo caso senza l’uso di carni ma soltanto con del pane. Potete utilizzare del classico pane da sandwich, del pane per tramezzini oppure del pane raffermo da riutilizzare.

Si tratta, quindi, di un piatto più leggero rispetto alla classica alternativa di carne che però risulterà molto sfiziosa e perfetta anche per i più piccoli. La preparazione è molto semplice ma il risultato finale sarà davvero strepitoso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime polpette di pane al sugo.

Ingredienti

  • 400 g di pane per tramezzini
  • 100 ml di latte
  • 2 uova
  • 60 g di parmigiano reggiano
  • 40 g di pecorino
  • q.b di basilico
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Ingredienti per il sugo di pomodoro

  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b. di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette di pane al sugo dovete partire della preparazione del sugo di pomodoro. Come prima cosa dovrete mettere in una pentola ben capiente la cipolla tritata finemente e lo spicchio d’aglio insieme a dell’ olio extravergine d’oliva.

Fate soffriggere il tutto per un paio di minuti ed aggiungete la passata di pomodoro. Fate andare per qualche minuto, aggiustate di sale e pepe e mescolate il tutto. Fate proseguire la cottura fino a quando il vostro sugo non si sarà ben rappreso, aggiungendo anche delle foglie di basilico in base ai vostri gusti.

Dedicatevi quindi alla preparazione delle polpette. Prendete il pane e riducetelo in piccoli pezzi. Aggiungete il pane all’interno di una ciotola e copritelo con il latte. Fate riposare il tutto per circa mezz’ora o fino a quando il pane avrà assorbito perfettamente il latte.

Passato questo lasso di tempo sbriciolate il pane con le mani, aggiungete le uova, i formaggi grattugiati, il basilico ed aggiustate di sale e pepe. Impastate per bene il tutto con una forchetta utilizzando le mani fino a quando avrete ottenuto un composto ben morbido ma che vi consenta di poterlo lavorare, esattamente come accade con la carne trita usata per le classiche polpette.

Prendete una manciata di impasto, lavoratelo tra le mani cosa da dargli la classica forma sferica delle polpette e continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le vostra polpette di pane. Prendete una padella antiaderente ed ungetela con dell’olio. Aggiungete le polpette e fate cuocere per qualche minuto così che inizino a sigillarsi per bene.

Dopo questo breve passaggio in padella le polpette andranno messe all’interno della pentola con il sugo di pomodoro così da continuare a fuoco basso la cottura per altri 10-15 minuti. In questo modo, infatti, le polpette di pane prenderanno il sapore del sugo e daranno vita ad un piatto davvero strepitoso.

In alternativa potete preparare delle polpette di pane ripiene o delle classiche polpette di pane.

Polpette di pane al sugo

Conservazione

Le polpette di pane al sugo si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Prima di servirle di nuovo, però, bisognerà ripassarle sui fuochi così che possano tornare calde come quando le avete preparate.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di latte a seconda della tipologia di pane utilizzata. Se utilizzate del pane per tramezzini o del pane da semplice, quindi più morbido, avrete bisogno di un minore quantitativo di latte rispetto a quello che vi servirà utilizzando del pane raffermo. L'importante è che il composto finale che otterrete sia morbido e compatto al tempo stesso. Per rendere il vostro sugo ancora più avvolgete potete aggiungere anche del concentrato di pomodoro.

Altre ricette interessanti
Commenti
Alessandra Freddo

02 aprile 2017 - 09:15:55

Devono essere proprio sfiziose

0
Rispondi