Secondi Piatti   •   Verdure e Legumi   •   Vegeteriano   •   Light

Polpette di spinaci

Le polpette di spinaci sono un secondo piatto vegetariano molto semplice ma saporito al tempo stesso, perfetto anche per i più piccoli. Ecco la ricetta

Polpette di spinaci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di spinaci sono un s condo piatto molto sfizioso, originale e poco diffuso ma che saprà stupire tutti.

Un piatto perfetto per chi vuole limitare le calorie ma anche ottimo da servire come antipasto, specie in un buffet o come fingerfood. La preparazione è molto semplice e ricorda quella delle classiche polpette di carne ma in questo caso le calorie saranno decisamente inferiori così da potervi concedere questo piccolo peccato di gola in ogni momento della giornata.

Ecco come preparare, quindi, delle ottime polpette di spinaci.

Ingredienti

  • 500 g di patate
  • 300 g di spinaci
  • 2 uova
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di pangrattato

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette di spinaci dovete partire cuocendo le patate in acqua bollente salata per 40 minuti e lessando gli spinaci. Se utilizzate degli spinaci surgelati vi basteranno 15 minuti di cottura in acqua salata. Se utilizzate, invece, degli spinaci freschi dovrete dapprima lavarli per bene per rimuovere i residui di terra e poi metterli a stufare in una padella antiaderente con un goccio d’acqua coprendo con un coperchio.

In pochi minuto avrete degli spinaci perfettamente cotti e con all’interno ancora tutte le proprietà nutritive. A questo punto sbucciate le patate e schiacciatele con un apposito schiacciaptate. Aggiungete gli spianci, che nel frattempo avrete privato dell’acqua in eccesso, ed incorporate anche le uova, il sale e un pizzico di pepe.

Lavorate per un minuto circa fino a quando avrete ottenuto un composto perfettamente denso e compatto da cui andrete a ricavare le vostre polpette, che non devono essere molto grandi. Passatele nel pangrattato e mettetele su una teglia leggermente unta con dell’olio o foderata con della carta da forno e mettete in forno preriscaldato a 180°c per circa 20 minuti.

Giratele a metà cottura e aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva per renderle croccanti. Servitele ben calde.

In alternativa potete servire delle polpette di broccoli o delle polpette di melanzane.

Conservazione

Le polpette di spinaci sono ottime da consumare ben calde ma si conservano per 2 giorni in frigorifero se chiuse all’interno di un contenitore ermetico. Andranno però scaldate in forno tradizionale o a microonde per qualche minuto così che tornino ben calde come quando le avete preparate.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere dei cubetti di formaggio light all’interno delle vostre polpette così da creare un cuore cremoso o filante a seconda del formaggio che decidete di utilizzare. Ungete con un po’ d’olio le vostre polpette prima di passarle nel pangrattato e usate la funzione grill negli ultimo 5 minuti di cottura per dorare per bene la panatura esterna.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!