Polpette di tonno

Le polpette di tonno sono un secondo piatto alternativo alle classiche polpette fritte. Ecco la ricetta ed alcune varianti senza patate e con ricotta

Polpette di tonno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di tonno sono un secondo piatto molto sfizioso e particolare, perfetto da accompagnare con un contorno di verdure al vapore o con delle patate al forno.

La preparazione delle polpette di tonno e patate è molto semplice e veloce, ma le alternative per portare a tavola i piatti in modo sempre diverso sono tantissime. Saranno ottime, ad esempio, delle versioni versione senza patate o con ricotta.

Vediamo, quindi, insieme come preparare le polpette di tonno ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 300 g di tonno sott’olio
  • 600 g di patate
  • 1 uovo
  • 50 g di pangrattato
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione delle polpette di tonno

Per iniziare la preparazione delle polpette di tonno dovete partire dalle patate, che dovranno essere lessate in abbondante acqua salata fino a quando saranno ben cotte ed i rebbi di una forchetta di inseriranno perfettamente al loro interno. Una volta cotte le patate andranno pelate, schiacciate e ridotte in purea.

Fatto questo dedicatevi al tonno, che dovrà essere sgocciolato e privato dell’olio in eccesso ed aggiunto all’interno di una ciotola insieme alla purea di patate appena realizzata. Aggiungete quindi anche il formaggio, l’uovo, aggiustate di sale e pepe ed amalgamate il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo e compatto. Aggiungete un paio di cucchiai di pangrattato per ottenere la giusta consistenza, ovvero un composto non più appiccicoso e facilmente lavorabile.

Prendete quindi l’impasto e prelevatene delle piccole quantità, che dovrete far roteare tra le mani ed a cui dovrete dare una forma perfettamente sferica. Se lo desiderate aggiungete all’impasto anche del prezzemolo tritato finemente. Una volta realizzate le polpette dovrete passarle nel pangrattato e poi friggerle in abbondante olio di semi portato a temperatura.

Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le polpette di tonno possibili. Una volta pronte andranno servite ai vostri ospiti quando sono ancora ben calde.

In alternativa potete preparare delle polpette tonno e philadelphia o delle polpette di tonno e ricotta.

Polpette di tonno e zucchine

Un’ottima variante è realizzare questo piatto con l’aggiunta di cubetti di zucchine precedentemente cotti in padella con delleolio xtravergine d’oliva oppure grattugiate, messe sotto sale per circa 30 minuti e successivamente strizzate così da eliminare il liquido di vegetazione in eccesso. Il risultato finale sarà un vero e proprio piatto unico, perfetto da servire con un leggero contorno di verdure.

Polpette di tonno fresco

Se lo desiderate potete anche utilizzare del tonno fresco per la preparazione di questo piatto. Il tonno dovrà essere cotto precedentemente al forno o in padella, ridotto in piccoli cubetti e poi amalgamato al resto degli ingredienti. Il risultato sarà comunque un piatto molto gustoso e particolare.

Polpette con patate e tonno

Conservazione delle polpette

Le polpette di tonno si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno contenitore ermetico. Prima di servirle di nuovo ai vostri ospiti, però, dovrete scaldarle ripassandole in forno tradizionale o per qualche secondo a microonde così che tornino ben calde.

I consigli di Fidelity Cucina

E' importante che le patate siano ben cotte prima di schiacciarle così da avere una purea perfettamente fine. Assicuratevi che non siano presenti grumi all'interno della vostra purea. Potete aromatizzare le vostre polpette anche con delle erbe aromatiche a scelta. Per rendere il piatto più leggero potete decidere di cuocere le polpette al forno a 180°C per circa 20 minuti, girandole a metà cottura così da avere una doratura omogenea.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!