Polpettone ripieno al sugo

Il polpettone ripieno al sugo è un secondo piatto sfizioso e classico, che sarà perfetto per tantissime occasioni. Ecco come prepararlo ed alcune varianti altrettanto golose

Polpettone ripieno al sugo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il polpettone ripieno al sugo è un secondo piatto molto appetitoso, che si presta bene ad ogni stagione dell’anno e che piacerà davvero a tutti. La carne tritata viene condita e poi avvolta con all’interno un ripieno goloso. Il tutto viene poi arricchito con del sugo di pomodoro, che rende il piatto ancora più invitante. Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo polpettone ripieno al sugo.

Ingredienti

  • 800 g di carne di vitello tritata
  • 3 uova
  • 70 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 30 g di pangrattato
  • 400 ml di sugo di pomodoro
  • origano q.b.
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Ingredienti per farcire

  • 2 uova sode
  • 250 g di scamorza
  • 250 g di prosciutto cotto

Preparazione

Per iniziare la preparazione del polpettone ripieno al sugo dovete partire dalla carne, che andrà aggiunta all’interno di una ciotola all’interno della quale andranno aggiunte le uova, il parmigiano reggiano ed il pangrattato. Aggiustate con origano, sale, pepe e noce moscata.

Amalgamate per bene il tutto così da formare un impasto ben compatto ed omogeneo in cui tutti gli ingredienti si sono fusi perfettamente. Stendete, quindi, l’impasto appena realizzato sul piano di lavoro creando uno spessore di circa 1 cm.

Polpettone-ripieno-al-sugo-123547

Aggiungete al centro dell’impasto il prosciutto e la scamorza in fettine. Dedicatevi adesso alle uova, che avrete cotto in acqua bollente per qualche minuto così che adesso siano perfettamente sode, ed aggiungetele sopra la scamorza.

A questo punto potete arrotolare il vostro polpettone, facendo attenzione che non rimangano dei buchi che potrebbero lasciare fuoriuscire il ripieno all’interno. Una volta che avrete sigillato il tutto potete prendere una casseruola ben capiente ed aggiungere dell’olio extravergine d’oliva.

Quando questo sarà ben caldo aggiungete il polpettone e fate rosolare il tutto a fiamma bassa per qualche minuto facendo dorare tutta la superficie. Solo a questo punto potete aggiungere il sugo di pomodoro (per la ricetta cliccate qui) e coprire con un coperchio. Lasciate proseguire la cottura per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto e rigirando il vostro polpettone ripieno al sugo così da consentire una cottura omogenea della carne.

Passato questo lasso di tempo potete spegnere la fiamma e lasciare freddare un po’ il vostro polpettone ripieno al sugo così da procedere poi con la realizzazione delle fette, che dovrete cospargere con del sugo di pomodoro come accompagnamento.

Polpettone-ripieno-al-sugo-123547

Consigli e varianti

Il polpettone ripieno al sugo è un vero secondo piatto classico, che però potete arricchire ancora di più sostituendo il prosciutto cotto con un altro affettato la scamorza con un formaggio dal sapore più intenso.

Per rendere la salsa di accompagnamento ancora più saporita potete aggiungere una cucchiaiata di concentrato di pomodoro.

Il polpettone ripieno al sugo è solitamente molto amato ma in alternativa potete servire un polpettone classico o un polpettone ripieno con spinaci e mozzarella. Gli amanti del pesce gradiranno sicuramente un polpettone al tonno.

Conservazione

Il polpettone ripieno al sugo si conserva per un paio di giorni al massimo in frigorifero chiuso all’interno di un contenitore ermetico oppure coperto con della pellicola trasparente. Il polpettone ripieno al sugo andrà scaldato nuovamente in pentola o utilizzando un forno a microonde così che torni perfettamente caldo e filante come quando l’avete preparato.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!