Rollè di tacchino farcito con frittata

Il rollè di tacchino farcito con frittata è un secondo piatto diverso dal solito, dal sapore ricco ma realizzato con ingredienti semplici. Ecco la ricetta

Rollè di tacchino farcito con frittata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il rollè di tacchino farcito con frittata è un secondo piatto di carne ideale per essere servito in occasione del pranzo della domenica con i parenti o per una cena sfiziosa. 

La farcitura del rollè è preparata con una semplice frittatina e con delle fettine di prosciutto cotto. In questa preparazione è fondamentale chiudere bene il rotolo e per questo può essere utile avvolgere la carne in un cartoccio di carta da forno e di alluminio. Questo renderà la carne morbida e succosa.

Questo secondo piatto di carne è perfetto per essere servito con un contorno di verdure grigliate o di patate al forno.

Ecco come prepararlo!

Ingredienti

  • 1 kg di tacchino
  • 3 uova
  • q.b di prosciutto cotto
  • q.b di timo
  • q.b di rosmarino
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare il rollè di tacchino farcito con frittata iniziate stendendo le fette di petto di tacchino su di un tagliere. Battete leggermente con un batticarne in modo da uniformare le fettine e poi passate alla preparazione della frittata.

In una ciotola capiente o in un piatto fondo sbattete le uova con un pizzico di sale e erbe aromatiche tritate a piacere. Ponete una padellina antiaderente sul fuoco, spennellate il fondo con un filo d’olio extravergine poi unite le uova sbattute. Fate cuocere un paio di minuti per lato a fuoco dolce. 

Quando la frittatina sarà cotta passate alla farcitura del rollè: salate e pepate il petto di tacchino e poi adagiatevi sopra la frittata e il prosciutto cotto a fette. Arrotolate cercando di sigillare bene i bordi. Per facilitare questa operazione potete aiutarvi con un foglio di carta da forno e un foglio di alluminio che chiuderete formando un cartoccio.

Mettete in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 40 minuti. Sfornate il rollè di tacchino farcito con frittata, lasciate riposare per qualche minuto prima di estrarre il rollè dal cartoccio. Tagliate a fette e servite.

In alternativa potete preparare degli involtini di pollo con spinaci e scamorza o degli involtini di zucchine.

Conservazione

Il rollè di tacchino farcito con frittata si conserva per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Elisa

Il rollè di tacchino può essere farcito a piacere non solo con frittata e prosciutto cotto ma anche con verdure come asparagi, zucchine o carote e formaggi saporiti tagliati a bastoncini. E' preferibile consumare il rollè di tacchino farcito subito dopo la preparazione e si sconsiglia la congelazione. Da provare anche sostituendo la carne di tacchino con quella di pollo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!