Secondi Piatti   •   Verdure e Legumi   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light   •   Senza glutine

Rotolini di zucchine ripieni con polenta, spinaci e porcini

I rotolini di zucchine ripieni con polenta, spinaci e porcini sono un piatto molto particolare ed originale. Ecco la ricetta

Rotolini di zucchine ripieni con polenta, spinaci e porcini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un secondo piatto vegano gustoso, senza glutine e senza uovai rotolini di zucchine ripieni con polenta, spinaci e porcini.

Il ripieno è molto semplice da preparare, con spinaci freschi che richiedono una cottura breve e della polenta instantanea per rendere questa ricetta di rotolini di zucchine ripieni con polenta, spinaci e porcini ancora più veloce.

I porcini essicati sono molto saporiti e anch’essi non necessitano di una cottura lunga. Scegliete delle zucchine grandi, per fare dei rotolini più alti.

Vediamo ora come procedere.

Ingredienti

  • 2 zucchine
  • 3 bicchieri di acqua
  • 2 bicchieri di polenta istantanea
  • 20 g funghi porcini secchi
  • 100 g di spinaci
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiere di passata di pomodoro

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei rotolini di zucchine ripieni con polenta, spinaci e porcini per prima cosa mettete i porcini essicati a bagno in acqua tiepida.

Lavate bene le zucchine e con un pelapatate create delle fettine sottili, appoggiando la zucchina sul piano di lavoro per evitare che le fettine si rompano. Scartate le fettine delle estremità e tenete solo quelle più larghe.

In una padella antiaderente scaldata precedentemente disponete le fettine di zucchine in modo che si ammorbidiscano un po’. Bastano 10 secondi per lato e poi potrete lasciarle da parte.

Ora in un pentolino scaldate 3 bicchieri di acqua, aggiungete 1 cucchiaino di sale e portate ad ebollizione. Togliete dal fuoco il pentolino. Versate il primo bicchiere di polenta, mescolate e pian piano aggiungete dell’altra polenta finchè non inizierà ad essere densa. Lasciate riposare.

Soffriggete in una padella lo spicchio d’aglio tritato e poi aggiungete le foglie di spinaci freschi con pochissima acqua, lasciate che si ammorbidiscano un po’, basteranno 5 minuti. 

Scolate e sciacquate i porcini essicati, tritateli finemente e aggiungeteli nella padella agli spinaci. Aggiungete ora anche la polenta e mescolate bene.

Sul piano di lavoro appoggiate ora una fettina di zucchina, all’estremità mettete una noce di composto, arrotolate la fettina di zucchina e mettete il rotolino nella pirofila con il composto verso l’alto. Continuate così finchè la pirofila sara riempita .

Cospargete con la passata di pomodoro cruda alla quale avrete aggiunto un po’ di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Coprite con la stagnola la pirofila e mettete in forno per circa 30 minuti a 220°C. 

Quando i vostri rotolini di zucchine ripieni con polenta spinaci e porcini saranno pronti, serviteli ben caldi sul piatto.

In alternativa potete preparare degli involtini di zucchine o delle zucchine ripiene filanti.

Conservazione

I rotolini di zucchine ripieni con polenta, spinaci e porcini si conservano per al massimo 2-3 giorni.

I consigli di Monica

Con le fettine di zucchina che avete scartato il giorno dopo potete fare un sugo al pomodoro con zucchine, aggiungendo una verdura a piacere che avete in frigorifero.Non si butta nulla! E se vi è avanzato del composto, formate delle piccole polpettine, passatele nella farina di riso e friggetele in olio di mais ben caldo e così avrete un altro secondo piatto senza glutine.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!