Rotolo di spinaci al salmone

Il rotolo di spinaci al salmone è un piatto fresco, saporito e leggero al tempo stesso. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Rotolo di spinaci al salmone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il rotolo di spinaci al salmone è un secondo piatto molto fresco e saporito, che potrà essere servito in tantissime circostanze diverse.

Se servito in fette può essere anche un’ottima idea fresca e sfiziosa per un antipasto o per un buffet. Si tratta di una preparazione che potete servire in tante varianti diverse sostituendo il salmone con un altro pesce affumicato oppure utilizzando dei salumi.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo rotolo di spinaci al salmone e dei consigli per realizzare un piatto fresco e saporito.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 100 g di spinaci
  • 300 g di salmone affumicato
  • 60 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 100 g di philadelphia

Preparazione

Per la preparazione rotolo di spinaci al salmone dovete partire degli spinaci. Se utilizzate degli spinaci freschi andranno lavati accuratamente e messi in una padella antiaderente con un po’ d’acqua. Coprendo con un coperchio in pochi minuti avrete degli spinaci perfettamente cotti.

Se, invece, utilizzate degli spinaci congelati dovrete metterli a lessare in abbondante acqua salata per circa 15 minuti. Una volta pronti gli spinaci andranno scolati e privati dell’acqua in eccesso.

Dedicatevi a questo punto alle uova, che andranno sbattute all’interno di una ciotola, conditi con del sale, del pepe ed il formaggio grattugiato. Per ultimo aggiungete anche gli spinaci.

Il composto così ottenuto andrà steso su una teglia rettangolare precedentemente foderata con carta da forno e messa cuocere a 180°C per circa 15 minuti. Una volta pronta la frittata andrà sfornata e messa da parte a freddarsi dopo averla arrotolata.

Dedicatevi quindi alla farcitura una volta che la frittata sarà ben fredda. Stendete dapprima uno strato di formaggio, cercando di rimanere a qualche centimetro di distanza dal bordo per evitare eccessive fuoriuscite quando andrete ad arrotolare la frittata. Stendete anche le fette di salmone ed a questo punto arrotolatela dal lato più lungo.

È importante non pressare troppo durante questa fase per evitare che tutto il condimento fuoriesca ed abbiate poi un risultato non uniforme quando andrete a tagliare le vostre fette. Avvolgete il rotolo nella pellicola da cucina e fate riposare in frigorifero per almeno 30-45 minuti. Passato il tempo di riposo potete servire il vostro rotolo di spinaci al salmone in fette.

In alternativa potete preparare un rotolo di frittata con prosciutto e formaggio o un rotolo di frittata con prosciutto crudo.

Conservazione

Il rotolo di spinaci al salmone si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete sbizzarrirvi con il ripieno. Ad esempio potete sostituire il formaggio spalmabile con della ricotta oppure potete utilizzare al posto del salmone dei salumi a vostra scelta. Anche in questo caso potete decidere di accostare del formaggio spalmabile oppure della ricotta. Fate riposare più a lungo il rotolo in frigorifero prima di realizzare le fette se preparate il piatto in estate. Sarete così sicuri di avere un risultato perfetto.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!