Salmone croccante

Il salmone croccante è un secondo piatto sfizioso e molto veloce da preparare, ma che vi garantirà un grandissimo successo. Ecco come prepararlo ed alcune alternative altrettanto golose

Salmone croccante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il salmone croccante è un secondo piatto molto semplice, che si prepara in poco tempo ma che sarà davvero molto sfizioso ed invitante. Un piatto che vi farà fare sempre un gran figurone ma con pochi sforzi. I filetti di salmone vengono panati con del pangrattato aromatizzato con delle erbe aromatiche. Il risultato è un piatto davvero croccante e sfizioso, che piacerà sempre a tutti. vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo salmone croccante.

Ingredienti

  • 4 filetti di salmone fresco
  • 100 g di pangrattato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 rametti di rosmarino
  • Aromi per pesce q.b.
  • Aglio in polvere q.b.
  • Scorza di mezzo limone grattugiato
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione del salmone croccante dovete partire proprio dalla panatura che andrà a cospargere i vostri filetti. Come prima cosa dedicatevi al prezzemolo, che dopo essere stato lavato andrà tritato molto finemente.

La stessa cosa dovrete fare anche con il rosmarino, che andrà tritato al coltello. Se volete ottenere un risultato davvero molto fine potete utilizzare un mixer. In questo modo otterrete un risultato davvero perfetto.

Aggiungete il prezzemolo ed il rosmarino all’interno di una ciotola ed aggiungetevi anche gli aromi, l’aglio in polvere e la scorza di mezzo limone grattugiato. Amalgamate il tutto ed aggiungete anche dell’olio extravergine d’oliva così da ottenere un composto compatto ed un po’ umido. Se lo ritenete necessario aggiustate di sale e di pepe.

Salmone-croccante-113211

A questo incorporate anche il pangrattato ed amalgamate il tutto perfettamente. A questo punto non vi resta che prendere i filetti di salmone e cospargerne la superficie con la panatura che avete appena realizzato, facendo un po’ di pressione perché aderisca perfettamente.

A questo punto non vi resta che mettere il vostro salmone croccante in forno a 180°c per circa 25 minuti. Ovviamente i tempi di cottura variano in base alla dimensione dei vostri filetti. Per dei filetti di media dimensione questi tempi di cottura vi garantiranno un risultato perfetto.

Se volete rendere la vostra panatura ancora più croccante utilizzate negli ultimi 5 minuti la funzione grill.

Consigli e varianti

Se volete una panatura più grossolana e quindi ancora più croccanti potete utilizzare del pane raffermo, che andrete a tritare con un mixer scegliendo quanto renderlo fine a seconda del risultato che volete ottenere.

Il salmone croccante è un secondo piatto davvero molto sfizioso e particolare. In alternativa, però, potete servire dei burger di salmone, del pesce spada al forno panato o dei medaglioni di salmone. Tutti piatti sfiziosi e molto buoni, da servire anche in occasioni particolari.

Salmone-croccante-113211

Conservazione

Il salmone croccante è ottimo da consumare ben caldo subito dopo averlo preparato così da apprezzarne la croccantezza della panatura. Potete, però, conservarlo per un paio di giorni al massimo chiuso in un contenitore ermetico oppure coperto con della pellicola trasparente. Prima di portarlo a tavola dovrete irrorarli con dell’olio extravergine d’oliva e rimettere in forno con funzione grill per qualche minuto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!