Sbriciolata di patate con radicchio e speck

La sbriciolata di patate con radicchio e speck è un piatto molto ricco, facile da preparare ma di sicuro effetto. Ecco come prepararla

Sbriciolata di patate con radicchio e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La sbriciolata di patate con radicchio e speck è una torta rustica molto ricca e stuzzicante il cui impasto è dato principalmente dalle patate lesse e schiacciate e la cui farcia è invece data dal radicchio assieme ad altri ingredienti saporiti quali lo speck e la scamorza affumicata.

Ragion per cui rappresenta una ricetta davvero golosa, molto apprezzata da tutti, che può essere servita sia come piatto unico sia come secondo. La sua preparazione è semplice e richiede passaggi piuttosto facili.

Vediamo, quindi, come prepararla.

Ingredienti

  • 6 patate
  • 250 g di radicchio
  • 100 g di speck
  • 80 g di scamorza affumicata
  • 150 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 5 g di lievito istantaneo per torte salate
  • 20 g di pecorino
  • 25 ml di olio extravergine d’oliva
  • 50 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • 15 g di burro

Preparazione

Per iniziare la preparazione della sbriciolata di patate con radicchio e speck dovete partire dall’impasto a base di patate e quindi il primo passaggio è quello di lessarle. Prendete 6 patate di medie dimensioni, sciacquatele sotto acqua corrente in modo da eliminare eventuale terriccio e porle in una pentola piena d’acqua. Mettete sul fornello a fiamma vivace e portate ad ebollizione e continuate fino a quando le patate non risulteranno lessate. Verificate inserendo i rebbi di una forchetta all’interno di una patata.

Scolate le patate, mettetele in una ciotola in modo che possano brevemente intiepidire; quindi pelatele per bene e schiacciatele con uno schiacciapatate mettendole in una ciotola più grande. Quì unite gli altri ingredienti ovvero la farina, il lievito istantaneo, il sale, il pepe, l’uovo ed il pecorino grattugiato. Mescolate il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo.

Nel frattempo preparate la farcia iniziando con il mondare il cespo di radicchio; eliminate dalle foglie la parte più dura e poi riducetele a julienne o striscioline sciacquandole bene sotto acqua corrente; fatele brevemente sgocciolare oppure tamponatele con panno assorbente. A questo punto prendete un tegame e fate scaldare 25 ml di olio extravergine di oliva; quindi unite le foglie di radicchio a julienne e fatele appassire a fiamma dolce per pochi minuti, aggiungendo un mestolo di acqua tiepida e aggiustando di sale. Spegnete, scolate e fate intiepidire.

E’ il momento di montare la torta di patate: prendete uno stampo rotondo a cerniera del diametro di 16 cm che dovrà essere imburrato e rivestito con carta forno. Sul fondo dello stampo distribuite metà dell’impasto di patate, quindi farcite mettendo prima il radicchio a julienne appassito, poi lo speck a fette e infine la scamorza affumicata a fette. Sulla farcia distribuire l’altra metà dell’impasto di patate come se si trattasse si tante briciole. Infine distribuire sulla superficie il burro a fiocchetti.

Mettete in forno pre-riscaldato e cuocere alla temperatura di 180°C per il tempo di 30-35 minuti o fino a doratura. Sfornate e lasciate intiepidire. Quindi sformate la sbriciolata di patate dallo stampo e disponetela su un piatto da portata. Servite ancora calda.

In alternativa potete preparare una classica sbriciolata di patate con prosciutto e formaggio o dei nidi di purè .

Conservazione

La sbriciolata di patate con radicchio e speck si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero.

I consigli di Stefania

Nella preparazione della sbriciolata di patate con farcitura di radicchio e speck preferite sempre le patate a pasta gialla e ciò principalmente per due motivi ovvero per il loro colore piuttosto acceso e perché hanno una consistenza più compatta, per cui più idonee a tale utilizzo. Inoltre la sbriciolata si può preparare anticipatamente e scaldarla in forno al momento di servirla.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!