Sformato di melanzane filante

Lo sformato di melanzane filante è un piatto semplicissimo da preparare ma che vi garantirà sempre un sicuro successo, anche tra coloro che non amano le verdure. Ecco come prepararlo

Sformato di melanzane filante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Uno sformato di melanzane filante sarà un’ottima idea per una cena diversa dal solito, una buona alternativa ai classici piatti di carne o di pesce, specialmente per gli amanti delle verdure ma anche per chi non le consuma facilmente e che quindi troverà in questo piatto un’idea davvero ottima.

La preparazione è molto semplice, non vi richiederà tantissimo tempo nè particolare abilità culinarie ma il risultato sarà davvero strepitoso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo sformato di melanzane filante ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 4 melanzane
  • 150 g di wurstel
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 200 g di mozzarella
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di basilico
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione della sformato di melanzane filante dovete partire dalla base, ovvero dalle melanzane. Queste, infatti, andranno dapprima private delle due estremità, lavate ed asciugate e poi ridotte in fette. Le fette di melanzane possono essere fritte in olio extravergine d’oliva oppure grigliate se volete una versione più leggera di questo piatto.

Procedete alla cottura di tutte le fette che avete realizzato, aggiustando di sale in base ai vostri gusti. Dedicatevi a questo punto alla mozzarella. Questa, infatti, andrà strizzata con un foglio di carta assorbente così che perda il liquido in eccesso e poi ridotto in fette. Anche i wurstel andranno ridotti in randello in cubetti.

Composizione

A questo punto tutto è pronto per passare alla composizione vera e propria del vostro sformato di melanzane filante. Come prima cosa ungete una pirofila o una teglia, aggiungete un primo strato di melanzane, coprite con del prosciutto cotto, le fette di mozzarella e le rondelle o i cubetti di wurstel.

Continuate aggiungendo un altro strato di melanzane, cospargete con abbondante parmigiano reggiano grattugiato e delle foglie di basilico e continuate la vostra composizione a strati, alternando i vari ingredienti. Dovrete terminare con uno strato di melanzane ed un abbondante spolverizzata di parmigiano reggiano grattugiato e delle foglie di basilico.

Il vostro sformato di melanzane filante quindi è pronto per essere messo in forno preriscaldato a 180°C per all’incirca 15 minuti. Il passaggio in forno sarà abbastanza veloce dal momento che le melanzane e gli altri ingredienti non dovranno cuocere ma semplicemente i sapori dovranno amalgamarsi tra loro ed i formaggi dovranno fondersi alla perfezione.

Una volta pronto il vostro sformato di melanzane filante andrà servito ben caldo ai vostri ospiti così da apprezzarlo al meglio.

In alternativa potete preparare una torta di patate al forno o delle patate a fisarmonica filanti.

Conservazione

Lo sformato di melanzane filante si può conservare per all’incirca un paio di giorni coperto con pellicola trasparente oppure riposto in un contenitore ermetico in frigorifero.

Prima di servirlo sarà bene scaldarlo nuovamente così che i formaggi tornino ad essere ben filanti.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire lo sformato di melanzane in tantissimi modi, sostituendo il prosciutto o i wurstel con altri salumi che più preferite oppure sostituendo la mozzarella con un formaggio a pasta filata dal sapore più intenso, come della fontina o della scamorza. Potete sostituire anche il parmigiano con un altro formaggio stagionato.

Altre ricette di Secondi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!