Tonno con cipolle in agrodolce

Il tonno con cipolle in agrodolce è un secondo piatto semplice ma dal sapore deciso, perfetto da consumare caldo ma anche freddo nelle giornate più calde. Vediamo insieme come prepararlo al meglio per un risultato perfetto

Tonno con cipolle in agrodolce
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il tonno con cipolle in agrodolce è un secondo piatto tipicamente siciliano in cui il tonno viene servito con sopra delle cipolle cotte con aceto e zucchero, che sviluppano una golosissima glassa. Un piatto molto semplice ma gustoso allo stesso tempo, che si può anche mangiare freddo nelle giornate più calde. Vediamo insieme come preparare, quindi, un ottimo tonno con cipolle in agrodolce.

Ingredienti

  • 500 g di tonno fresco
  • 2 cipolle
  • 100 ml di acqua
  • 15 g di zucchero semolato
  • 50 ml di aceto
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Tonno-con-cipolle-in-agrodolce-88526

Preparazione

Per iniziare la preparazione del tonno con cipolle in agrodolce dovete partire dal tonno, che dovrete passare nella farina cospargendone tutta la superficie. Mettete il tonno in una padella con dell’olio extravergine d’oliva e fatelo rosolare per bene da entrambi i lati aggiustando di sale e di pepe.

Fate attenzione alla quantità di sale che aggiungete perché ricordate che il tonno è già sapido per cui aggiungendone troppo rischiereste di avere un tonno con cipolle in agrodolce estremamente salato. Fate rosolare da entrambe le parti e poi fate continuare la cottura a fiamma media per circa 10 minuti, coprendo con un coperchio.

Mentre aspettate che il tonno sia cotto dedicatevi alle cipolle. Queste, infatti, andranno tagliate in fettine abbastanza sottili. Prendete, poi, una padella ed aggiungete dell’olio extravergine d’oliva. Fate saltare le cipolle per qualche minuto ed aggiungete poi l’acqua ed il sale. Fate proseguire la cottura per una decina di minuti e, quando le cipolle inizieranno ad appassire per bene, potete aggiungere l’aceto e lo zucchero. Fate andare il tutto per qualche altro minuto così che le cipolle si caramellino per bene.

A questo punto per completare la preparazione del tonno con cipolle in agrodolce dovete aggiungere le fette di tonno alla cipolle e fare proseguire la cottura per qualche altro minuto così che il tonno si insaporisca per bene. A questo punto il tonno con cipolle in agrodolce è pronto per cui non resta che servirlo coprendone la superficie con le cipolle in agrodolce. Il risultato è un vero tripudio di sapori, perfetto sia da consumare ben caldo che freddo.

Tonno-con-cipolle-in-agrodolce-88526

Consigli e varianti

Il tonno con cipolle in agrodolce può essere realizzato utilizzando delle cipolle rosse oppure delle cipolle ramate, scegliete quindi in base al vostro gusto personale o a quello dei vostri ospiti.

Per arricchire ancora di più il vostro tonno con cipolle in agrodolce potete aggiungere delle olive nere al piatto.

Il tonno con cipolle in agrodolce è un piatto ottimo a base di pesce, perfetto sia per l’estate che per l’inverno e che solitamente piace molto. In alternativa, però, potete servire delle polpette di tonno e ricotta, delle polpette di baccalà o del baccalà fritto. Per i palati più semplici ottimo del pesce spada al forno.

Conservazione

Il tonno con cipolle in agrodolce è ottimo da consumare entro poche ore da quando è stato preparato. Il tonno con cipolle in agrodolce, però, si conserva per un giorno al massimo coperto con della pellicola trasparente. Andrà lasciato a temperatura ambiente per almeno un’ora prima di essere nuovamente servito oppure scaldato in padella per qualche minuto così che torni morbido come quando l’avete preparato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!