Tortino di cavolfiore

Il tortino di cavolfiore è un piatto semplice ma gustoso al tempo stesso, che sarà ideale per far consumare le verdure anche a chi non le ama molto. Ecco la ricetta

Tortino di cavolfiore
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il tortino di cavolfiore è un’idea originale e facile da realizzare per una cena ricca e gustosa. Il cavolfiore infatti non sempre è facile da abbinare come contorno, invece il tortino di cavolfiore è un ottimo modo per camuffare il sapore particolare del cavolfiore e renderla una verdura ancora più buona!

La sua preparazione è semplicissima ed il risultato finale che otterrete conquisterà tutti, anche i bambini che magari sono più restii a mangiare il cavolfiore. Inoltre gli ingredienti per preparare il tortino di cavolfiore sono davvero pochi e facili da reperire.

Vediamo, quindi, come prepararlo.

Ingredienti

  • 1 cavolfiore
  • 2 uova
  • 1 mozzarella
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione del tortino di cavolfiore mettete a bollire in una pentola un po’ d’acqua che servirà per cuocere il vostro cavolfiore. Prendete ora il cavolfiore, pulitelo, lavatelo e tagliatelo a pezzi.

Fate bollire il cavolfiore in abbondante acqua salata per circa 10/15 minuti o fino a quando non sarà ben cotto. Per accelerare i tempi potrete anche utilizzare una pentola a pressione. Una volta pronto scolate bene l’acqua in eccesso e lasciate raffreddare il cavolfiore.

Intanto in una terrina sbattete le uova, aggiungete il formaggio grattugiato, il sale e il pepe. Tagliate finemente il cavolfiore e aggiungetelo al composto di uova e parmigiano. (Se volete potete fare questi passaggi tramite un robot da cucina e aggiungere direttamente tutti gli ingredienti all’interno). In ultimo aggiungete la mozzarella tagliata a cubetti, tenendone una manciata da parte.

Prendete ora una teglia dalle giuste dimensioni, ungetela con un po’ di olio e versateci il composto, livellatelo e cospargete la superficie con ulteriore parmigiano e qualche pezzettino di mozzarella rimanente. Infornate a 200°C per circa 30 minuti o finché la mozzarella e il parmigiano non creeranno la crosticina in superficie.

In alternativa potete preparare delle lasagne di patate e pancetta o delle patate gratinate alla tedesca.

Conservazione

Il tortino di cavolfiore si conserva per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico o coperto con pellicola trasparente.

I consigli di Gabriella

Potete arricchire il vostro tortino di cavolfiore con gli ingredienti che più vi piacciono. Per esempio potreste aggiungere del prosciutto a fette o a cubetti e al posto della mozzarella potete scegliere di aggiungere un altro tipo di formaggio filante. Per accentuare ancora di più la crosticina sulla superficie del tortino potrete, prima di infornarlo, aggiungere anche un po' di pangrattato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!