Uova in purgatorio

Le uova in purgatorio sono un secondo piatto davvero delizioso, originale e diverso dal solito. Vediamo insieme la ricetta per prepararle

Uova in purgatorio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le uova in purgatorio sono un secondo piatto davvero molto interessante, leggero e dal sapore molto semplice ma intenso al tempo stesso. Si tratta di una ricetta molto semplice e veloce da preparare, perfetta per quando non si ha molto tempo da dedicare ai fornelli o si vuole un piatto più sfizioso e particolare che non sia il solito secondo di carne o di pesce.

A seconda dei gusti potete rendere il piatto più o meno cremoso aumentando o diminuendo i tempi di cottura. Il risultato è davvero buonissimo. Vediamo insieme la ricetta per preparare delle ottime uova in purgatorio.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 240 g di polpa di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla piccola
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di basilico
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle uova in purgatorio dovete partire facendo rosolare in una padella con dell’olio extravergine d’oliva l’aglio e la cipolla. Fate andare per un paio di minuti e poi aggiungete la polpa di pomodoro. Aggiustate di sale e pepe, coprite con un coperchio e fate proseguire la cottura per qualche minuto.

A questo punto eliminate l’aglio e la cipolla, che saranno ben cotti ed avranno insaporito tutta la polpa di pomodoro. Aggiungete, quindi, il basilico ed andate a creare dei piccoli spazi dove romperete un uovo. Continuate in questo modo fino a quando avrete aggiunto tutte le uova. Coprite con un coperchio e fate proseguire la cottura per altri 3-4 minuti circa.

Uova in purgatorio

Aggiustate di sale e pepe, spolverizzate con del parmigiano reggiano grattugiato e fate andare per un altro minuto. Le vostre uova in purgatorio sono quindi pronte per essere servite ben calde ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire delle uova alla monachina o delle uova in camicia, piatti semplici ma molto sfiziosi al tempo stesso.

Uova in purgatorio

Conservazione

Le uova in purgatorio sono ottime da consumare subito dopo essere state preparate.

I consigli di Fidelity Cucina

I tempi di cottura variano a seconda del risultato che volete ottenere. Se volete che il tuorlo rimanga cremoso, infatti, diminuite di un paio di minuti la cottura. Prolungatela, invece, se desiderate che il tuorlo si cuocia perfettamente. In questo modo potrete accontentare davvero tutti. Per un risultato ancora più goloso aggiungete dei tocchetti di formaggio così che restino ben filanti e si avvertano bene.

Altre ricette interessanti
Commenti
Francesco Fasanaro

25 febbraio 2016 - 23:56:26

Questo piatto è semplicemente favoloso!!!!!

0
Rispondi